Logo

Sigma 2020 rilancia il pitch sulle startup nel gaming

Nutrire gli imprenditori in erba è sempre stato parte alla base della fiera maltese Sigma che nell'edizione 2020 rilancia con lo Startup Village.

Non solo visibilità (gratuita) ma anche finanziamenti diretti per concretizzare il proprio business. E' il programma dedicato alle startup nel gaming dalla fiera maltese Sigma che nella prossima edizione – in programma dal 17 al 19 novembre 2020 – ripropone l'ormai immancabile Startup Village dedicato alle applicazioni di iGaming e startup tecnologiche emergenti che stanno cercando il modo migliore per dare il via ai procedimenti. Le startup non solo avranno una grande esposizione del proprio marchio durante la fiera Sigma Europe, ma avranno anche accesso a investitori e mentori desiderosi di incontrare progetti interessanti.

Nell'ambito dell'iniziativa Sigma startup village, 100 startup selezionate avranno diritto a un piccolo stand gratuito per mostrare i loro prodotti durante l'evento.

Tra queste, verranno selezionate le prime dieci ritenute meritevoli da una giuria di veterani del settore le quali potranno prendere parte al Sigma Pitch. Con il vincitore che riceverà un montepremi comprendente spazi per uffici gratuiti, servizi di pubbliche relazioni, servizi di marketing digitale e soluzioni di formazione tanto necessarie per avviare la sua attività nel gaming.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.