Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Gioco online, i Paesi Bassi regolano licenze e accesso

  • Scritto da Amr

I Paesi Bassi inviano alla Commissione europea a Bruxelles il regolamento attuativo sul gioco online.

 

I Paesi Bassi hanno inviato alla Commissione europea il regolamento sul gioco d'azzardo a distanza. Come sempre, ci sono tre mesi di tempo per esprimere pareri o commenti.

I CONTENUTI - Il regolamento attua la legge sui giochi d'azzardo a distanza e il decreto sui giochi d'azzardo a distanza per quanto riguarda: la licenza per l'organizzazione di giochi d'azzardo a distanza, lo sfruttamento di tale licenza e il titolare della licenza, l'organizzazione di giochi d'azzardo a distanza, la politica di integrità del titolare della licenza, l'accesso ai giochi d'azzardo a distanza e la gestione dei crediti di gioco, la tutela dei consumatori, compresa la gestione dei reclami e gli obblighi di informazione, il sistema di gioco per l'organizzazione di giochi d'azzardo a distanza, l'ispezione del sistema di gioco, gli obblighi di registrazione e comunicazione.
Inoltre, mediante un emendamento al Regolamento sul reclutamento, la pubblicità e la prevenzione delle dipendenze per i giochi d'azzardo, sono state stabilite ulteriori norme per quanto riguarda la limitazione della pubblicità dei giochi d'azzardo per proteggere i gruppi socialmente vulnerabili e per quanto riguarda la politica di prevenzione delle dipendenze del titolare della licenza, il suo sviluppo e l'attuazione, la conoscenza e le competenze del personale interessato, la registrazione e l'analisi del comportamento di gioco dei giocatori, l'intervento in tale comportamento di gioco, l'obbligo di informare il giocatore, la registrazione e la segnalazione in materia di prevenzione delle dipendenze, il registro per l'esclusione dei giocatori (Cruks) e la sicurezza di dati personali. Infine, il regolamento disciplina un prelievo per combattere i costi associati alla prevenzione della dipendenza dal gioco.

LE MOTIVAZIONI - Centinaia di migliaia di olandesi partecipano da anni a giochi d'azzardo online non ancora regolamentati. Gli obiettivi della politica olandese sui giochi d'azzardo, vale a dire la prevenzione della dipendenza dal gioco d'azzardo, la protezione del consumatore e la prevenzione dell'illegalità e della criminalità, non sono garantiti senza un'ulteriore regolamentazione. Il sistema di licenze e i requisiti stabiliti in questo contesto sono giustificati sulla base di validi motivi di interesse generale, che sono alla base della politica olandese sui giochi d'azzardo: protezione dei consumatori, lotta contro le frodi, impedire ai cittadini di essere incitati dai giochi d'azzardo a sprecare denaro o di diventare dipendenti dai giochi d'azzardo. ed evitare seri problemi sociali in generale.

In assenza di armonizzazione nel campo dei giochi d'azzardo, ogni Stato membro, si legge nella notifica inviata a Bruxelles, è libero di valutare, secondo il proprio sistema di valori, ciò che è necessario per la tutela degli interessi interessati. Al fine di tutelare i suddetti interessi, i Paesi Bassi considerano necessari i requisiti (tecnici e operativi) proposti per quanto riguarda il titolare della licenza, la società, i giochi d'azzardo e l'organizzazione di tali giochi d'azzardo. Questi requisiti non sono discriminatori e non vanno al di là di quanto necessario per raggiungere gli obiettivi dichiarati della politica sui giochi d'azzardo. I Paesi Bassi considerano questi requisiti proporzionali, poiché questi requisiti sono focalizzati e orientati a contrastare i rischi di dipendenza dal gioco, spreco di denaro e frode.

I requisiti sono inoltre focalizzati e in sintonia con il livello elevato di protezione previsto dai Paesi Bassi contro i suddetti rischi associati ai giochi d'azzardo a distanza. Questi rischi sono più gravi dei rischi associati alle forme più tradizionali di giochi d'azzardo e i requisiti proposti sono in linea con la gravità di questi rischi. I requisiti sono stati sviluppati in modo tale da contribuire a regolamentare in modo coerente e sistematico la gamma di giochi d'azzardo rilevanti (particolarmente rischiosi) e i Paesi Bassi considerano pertanto tali requisiti idonei al raggiungimento degli obiettivi fissati.
Misure meno restrittive o alternative sarebbero meno efficaci al fine di contrastare i rischi presenti, il livello di protezione desiderato e l'attuazione di un'adeguata supervisione del rispetto di tali requisiti. Laddove possibile, e appropriato in relazione al livello di protezione desiderato, sono state allineate le normative di altri Stati membri e la prassi internazionale esistente.

 

Share