Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Olanda, Media authority e Ksa: 'Adv del gioco sotto la lente'

  • Scritto da Redazione

La Media authority e la Gaming authority d'Olanda – Ksa - collaboreranno più strettamente nella supervisione della pubblicità del gioco online.

Nuova sinergia in atto in Olanda per il monitoraggio della pubblicità per il gioco online.

A comporla Media authority e la Gaming authority d'Olanda – Ksa -, che condivideranno lamentele e segnalazioni in merito e si consulteranno regolarmente su tendenze e sviluppi.

La collaborazione ha l'obiettivo di rafforzare la sicurezza dell'offerta mediatica e la protezione dei gruppi vulnerabili. I suoi risultati verranno valutati fra un anno.

DIVERSE RESPONSABILITÀ - A partire dal 1° novembre 2020, la legge sui media regola quando la pubblicità per i giochi può e non può essere trasmessa. Dal 1° aprile 2021, a seguito della legge sul gioco a distanza, ai fornitori di giochi si applicano requisiti aggiuntivi nel campo della pubblicità.
Dal 1° ottobre 2021, i fornitori in possesso di una licenza della Gaming authority potranno offrire giochi online e, di pari passo, sono state ampliate le disposizioni della legge sui media sulla pubblicità per i giochi: ad esempio, nei programmi televisivi e radiofonici tra le 6 e le 21, non è consentito pubblicizzare giochi online.
A vigilare su questo aspetto sarà la Media authority.
 
LA PUBBLICITÀ NON DEVE ESSERE FUORVIANTE – La Ksa dovrà controllare gli annunci ed assicurarsi non siano fuorvianti, non possano incoraggiare una partecipazione eccessiva, non siano rivolti ai minori e ad altri gruppi vulnerabili, e non utilizzino testimonial.
 
Share