Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Bussoni (Confesercenti): ‘Amusement necessità di semplificazione’

  • Scritto da Ac

Il segretario generale di Confesercenti auspica che le associazioni dell'amusement riescano a 'individuare elementi di sintesi utili al regolatore e a legislatore per intervenire in maniera corretta'.

Roma - “Il comparto dell’intrattenimento rappresenta una realtà importante del nostro Paese a livello economico e occupazionale, oltre a svolgere un ruolo a livello sociale, offrendo divertimento e svago ai bambini e alle famiglie. Per questo crediamo che meriti la giusta attenzione da parte della politica e delle istituzioni e che necessiti soprattutto di una semplificazione normativa per garantire continuità e stabilità alle imprese che vi operano”.

A parlare è Mauro Bussoni, Segretario Generale Confesercenti, aprendo i lavori de convegno organizzato dagli Stati Generali dell’Amusement in corso di svolgimento a Roma.

“Chiediamo di adottare tutti i provvedimenti e le attenzioni necessarie a salvaguardare il comparto, dando continuità alle imprese che vi operano, tenendo conto anche dei valori che questo settore rappresenta. E auspico che, come associazioni, riusciamo a individuare elementi di sintesi utili al regolatore e al legislatore per intervenire in maniera corretta. Abbiamo avviato un prezioso tavolo di confronto con l’agenzia che governa il comparto e siamo fiduciosi che questo possa agevolare la definizione normativa necessaria a settore”.

Share