Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

L'ippodromo di Agnano dà casa ai fratelli sopravvissuti alle fiamme

  • Scritto da Redazione

I fratelli Francesca e Antonio, dopo lo scoppio della bombola nel loro miniappartamento, sono rimasti senza casa e l'ippodromo di Agnano ha offerto loro una dimora.

 

Francesca e Antonio, i fratelli rimasti miracolosamente vivi dopo una bombola di gas esplosa nel monolocale dove vivevano insieme alla madre, che ha perso la vita in quell'incidente, hanno trovato casa. A offrire loro una dimora, l'ippodromo di Agnano. L'appartamento, infatti, si trova all'interno della struttura sportiva.

"Siamo felici - spiega alla stampa locale il presidente di Ippodromi parteonopei, Pier Luigi D'Angelo - che i fratelli Francesca e Antonio abbiano trovato una sistemazione, in attesa di quella definitiva. Dopo questo brutto e tragico avvenimento, ora i ragazzi potranno tornare a vivere nella nomalità".

Solidarietà e sensibilità dimostrata dall'ippodromo di Agnano saranno le basi per la ripartenza di questi due giovani ragazzi.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.