Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ippica, Siag a Bellanova: 'Servono più risorse'

  • Scritto da Redazione

I rappresentanti del Siag, Faticoni e Baldi, chiedono un incontro alla ministra del Mipaaf Bellanova per affrontare le problematiche che affliggono il settore dell'ippica.

"Il settore ippico, dopo aver appreso che le risorse per la filiera sono rimaste all’incirca le stesse, chiede nuovamente di poter incontrare la ministra Bellanova per creare un tavolo di confronto per affrontare tutte le problematiche che da tempo affliggono il nostro settore".

Questa la richiesta avanzata da Roberto Faticoni e Gabriele Baldi (Siag) alla ministra delle Politiche agricole Teresa Bellanova in merito al Ddl Bilancio di previsione dello Stato in cui figurano 168 milioni di stanziamenti per l'ippica nel 2020 e circa 165 per il 2021 e 2022.
 
"Il settore è in crisi - continuano Faticoni e Baldi - in quanto i pagamenti sono in ritardo e sono fermi ad agosto, siamo schiavi della burocrazia. È fermo il bando Tv per la trasmissione in chiaro che sponsorizzi il nostro sport. Per quanto riguarda le scommesse, sarebbe opportuno che le linee guida del palinsenso complementare dell'ippica, pubblicate dall'Adm lo scorso aprile, fossero attuate. Serve un calendario annuale per la programmazione delle corse e l'attuazione del decreto che definisce la sovvenzione agli ippodromi. In ultimo, chiediamo che venga istituita la direzione generale dell'ippica".
 
Queste le richieste che i rappresentanti del Siag chiedono al ministero delle Politche agricole Bellanova in una lettera.
 
"Se non verremo ascoltati dal Ministro Bellanova - concludono Faticoni e Baldi - utilizzeremo tutte le pratiche a norma di legge per chiedere un presidio sotto al Mipaaf".
 
LA MANOVRA DI BILANCIO - È fissato ad oggi, lunedì 18 novembre alle ore 15, il termine ultimo per la presentazione degli emendamenti.

 

 

Share