Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ddl su ippica, gruppo Aut chiede tempi a Centinaio

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Tre senatori del gruppo Autonomie chiedono al ministro Gian Marco Centinaio i tempi del disegno di legge anche sull'ippica.

Ippica protagonista nell'aula del Senato. All'ordine del giorno dei lavori di oggi, 6 dicembre, figura infatti l'interrogazione che tre senatori del gruppo Autonomie, Durnwalder, Unterberger e Steger rivolgono al ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio.

 

Ricordando in premessa che "tra gli obiettivi chiave dell'azione di Governo riportati nella nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza 2018, presentata il 4 ottobre in Parlamento, vi è la semplificazione delle procedure nel settore agricolo 'per liberare risorse da destinare a progetti di eccellenza e di qualità', e, 'per rendere più agevole e meno onerosa la conduzione delle imprese agricole nonché più snello ed efficace il sistema dei controlli', il Governo ha altresì annunciato che sarà istituito un patto per la semplificazione, da sancire in sede di Conferenza Stato-Regioni" e che "il Governo ha dichiarato che tra i vari provvedimenti collegati alla manovra di bilancio sarà presentato anche il disegno di legge recante disposizioni per la modernizzazione e l'innovazione dei settori dell'agricoltura, del turismo e dell'ippica", i tre senatori considerano che "ad oggi non risulta ancora presentato in Parlamento il disegno di legge citato, fortemente atteso dalle categorie interessate" e chiedono dunque "di sapere se il ministro in indirizzo voglia riferire in merito allo stato di elaborazione del disegno di legge annunciato, fornendo anticipazioni più dettagliate sul relativo contenuto rispetto a quanto dichiarato nella nota di aggiornamento, nonché ai tempi di presentazione dello stesso".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.