skin

La sentenza del Tar Emilia su pagamento flussi finanziari

22 giugno 2017 - 11:25

Il Tar Emilia Romagna conferma provvedimenti di Adm per versamento di penali ed interessi per ritardato pagamento dei flussi finanziari per concessioni gioco.

Scritto da Redazione

 

Con una sentenza il Tar Emilia Romagna ha respinto il ricorso di una società di gioco contro i provvedimenti di Adm con cui sono stati richiesti "il versamento, entro 30 giorni, di penali ed interessi per il ritardato pagamento dei flussi finanziari di cui all’art. 14, c. 5, della convenzione di concessione n. 4337, per la raccolta dei giochi pubblici di cui all’art. 38 del D.L. 4.7.2006 n. 223, convertito con modificazioni ed integrazioni dalla L. 4.8.2006 n. 248, e, nello specifico, per il preteso tardivo, insufficiente od omesso ritardato versamento dei saldi mensili relativi al periodo II e III Quadrimestre 2010 e I e II Quadrimestre 2011".

Per leggere la sentenza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

Ti interessa leggere tutto l'articolo?

Articoli correlati