skin

La sentenza del Tar Puglia su raccolta scommesse e legge regionale

19 giugno 2018 - 14:14

Per il Tar Puglia, ai sensi della legge regionale è vietata la raccolta di scommesse in locali che non rispettano il distanziometro di 500 metri.

Scritto da Redazione

 

Con una sentenza il Tar Puglia ha respinto il ricorso di una sala scommesse contro Comune di Aradeo (Le) e Questura di Lecce contro il provvedimento con il quale il Comune ha inibito l’attività di raccolta di scommesse in forza di titoli rilasciati dalla Questura di Lecce, in quanto i locali di esercizio si trovano ubicati in raggio inferiore a cinquecento metri da alcuni luoghi sensibili: due impianti sportivi, una scuola elementare e un oratorio parrocchiale.

Per leggere la sentenza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

Ti interessa leggere tutto l'articolo?

Articoli correlati