skin

L'ordinanza del Tar Puglia su punti scommesse

03 marzo 2017 - 16:34

Il Tar Puglia rinvia al merito i ricorsi di due esercenti contro la cessazione dell'attività di raccolta scommesse disposta per mancato rispetto legge sul Gap.

Scritto da Redazione

 

Il Tar Puglia ha riviato al merito due ricorsi presentati da altrettanti esercenti contro la cessazione immediata della gestione del punto di raccolta su rete fisica di scommesse disposta dai Comune di Gallipoli e Cutrofiano per mancato rispetto della legge regionale per il contrasto al gioco patologico.


Per leggere l'ordinanza e il decreto clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google).

 

Ti interessa leggere tutto l'articolo?

Articoli correlati