skin

La sentenza della Cassazione su scommesse e cessione beni

19 dicembre 2016 - 10:13

La Cassazione annulla con rinvio il sequestro preventivo di attrezzature per la raccolta di scommesse di centro collegato ad un operatore maltese.

Scritto da Redazione

 

 

La Corte di Cassazione ha annullato con rinvio al tribunale di Teramo un'ordinanza di conferma del sequestro preventivo emesso dal Giudice per le indagini preliminari relativo ad alcune attrezzature strumentali, di proprietà di un centro collegato ad un operatore estero, utilizzate per la raccolta di scommesse sportive o su altri eventi.


Per leggere la sentenza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

Ti interessa leggere tutto l'articolo?

Articoli correlati