Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Agcai: 'Nulla dovuto da gestori in attesa del decreto, ma via a versamenti volontari'

  • Scritto da Redazione GiocoNews.it

Dopo il mancato raggiungimento di un accordo di filiera per la ripartizione tra Awp e Vltdell’addizionale prevista dalla Legge di stabilità, nulla è cambiato secondo Agcai, e la rinegoziazione "rimane un passaggio necessario attraverso il quale attuare una legittima decurtazione di ricavi di filiera e quindi validi rimangono solo ed esclusivamente i contratti vigenti al 31 dicembre 2014". Tutto è stato rimandato, quind, "all’emanazione di un decreto che stabilirà la misura di una giusta ripartizione tra Awp e Vlt, le somme che dovranno pagare i concessionari, i gestori e gli esercenti e le relative sanzioni per eventuali inosservanze".

Tuttavia, anche se ad oggi "nulla sarebbe dovuto da gestori ed esercenti, in attesa della rinegoziazione", scrive l'associazione, "è fuori di ogni dubbio che una somma, seppur da quantificarsi e comunque superiore allo zero, dovrebbe risultare a carico di gestori ed esercenti. Per tale motivo appare necessario un atto di leale collaborazione nei confronti dei soggetti concessionari che, comunque, stanno anticipando per intero una somma dovuta dalla filiera". Da qui la volontà di provvedere al versamento di un acconto, che prevede una quota del 18 per cento pari a 100,60 euro per ogni Awp, da ripartirsi tra gestore, nella misura del 3 per cento pari a 16,80 euro, ed esercente, nella misura del 15  per cento pari a 83,80 euro. "Tale versamento volontario, da quantificarsi a discrezione del gestore tenendo presente l’utile del proprio parco macchine, deve essere collegato, in modo indispensabile, alla proposta di contratto spedita dalla nostra Associazione a tutti i concessionari, ai nostri associati e per conoscenza alla segreteria del Sottosegretario Baretta. Tale versamento è in ogni caso da considerarsi un acconto al decreto ADM che stabilirà l’esatta ripartizione o ad un accordo di filiera ancora possibile".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.