Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Genova: bollino antislot nei locali pubblici di Medio-Levante

  • Scritto da Ac

locale noslotPuò un'amministrazione locale vietare ciò che è consentito dallo Stato, come sono i prodotti di gioco lecito? Una domanda a cui stanno rispondendo i vari Tribunali amministrativi nazionali a seguito dei vari ricorsi scaturiti da ordinanze e regolamenti comunali, provinciali o regionali. A Medio-Levante - frazione di Genova - al di là dei regolamenti, il Comune ha messo in piedi un'iniziativa mirata a “scoraggiare” l'installazione di new slot nei locali pubblici, con l'apposizione di un bollino “no slot” (come da immagine). L'idea del Municipio Medio Levante è la seguente: un adesivo che identificherà ogni locale definito “virtuoso”, dove, ha spiegato il Comune, “si può ancora mangiare un panino o leggere una rivista senza correre il rischio di giocarsi lo stipendio inseguendo la fortuna”. Come se la presenza di una slot machine portasse automaticamente alla disperazione o costringesse un cliente del locale a inserirci delle monete. Ma questa è la decisione dell'amministrazione, con tanto di invito esplicito:"Apprezzalo", sotto al logo anti-slot. Il logo, mutuato dai consiglieri del Pd Gian Carlo Moreschi e Andrea Carratino da un'analoga esperienza in Trentino, ha l'obiettivo di “fare proseliti nel resto della città”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.