Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

New slot 3: Bortoli (Snai), “Sostituzione parco macchine processo oneroso e impegnativo”

  • Scritto da Ac

StefanoBortoli“Il processo di sostituzione dell'intero parco macchine Awp presenti sul territorio nazionale sarà senza dubbio non banale a particolarmente impegnativo per la filiera”, secondo l'Ad del concessionario Snai, Stefano Bortoli, che ha affrontato l'argomento in un'intervista concessa a GiocoNews.it. Ora che è tornato da Bruxelles lo schema di decreto dei  Monopoli di Stato relativo alle regole tecniche delle nuove slot, sono noti di conseguenza i contenuti del decreto che non subirà modifiche e per gli addetti ai lavori è quindi chiaro quale sarà l'entità degli interventi. “Ad oggi abbiamo oltre 380mila macchine attive sul territorio nazionale – continua Bortoli – ed è dunque evidente che un processo di sostituzione totale richiederebbe qualche anno per essere portato a termine”. Secondo l'Ad Snai, “le misure previste per accrescere la sicurezza delle macchine devono essere viste sicuramente di buon occhio ma è evidente che tali disposizioni racchiudono una certa complessità e dei costi notevoli, soprattutto in vista dell'aumento della tassazione con la quale dovrà farei conti la filiera”.

Per quanto riguarda l'altro fronte che caratterizza il mercato degli apparecchi da intrattenimento, ovvero, quello delle Vlt, per Bortoli non c'è da preoccuparsi del fatto che gli ultimi dati diffusi da Aams evidenzino una riduzione delle installazioni dei terminali. “Sicuramente la lieve riduzione del numero dei terminali in attività è da ritenere fisiologico e frutto di un processo di razionalizzazione della rete in quanto non tutti al momento del lancio di questo nuovo settore avevano saputo interpretare al meglio questo mercato che richiede particolari attenzioni nella scelta e organizzazione delle location. Per questo ci sarà una riallocazione delle macchine ma il settore continua ad essere più che positivo in termini di performance”. Non a caso, il concessionario Snai continua a portare avanti la propria strategia anche in questo segmento nonostante i problemi avuti con la piattaforma Barcrest. “Per quanto ci riguarda contiamo di completare  le attivazioni dei nostri 5mila diritti con le due piattaforme leader in Italia Spielo e Novomatic le quali, attraverso due diverse filosofie di gioco, si presentano come prodotti entrambi ottimi ma complementari e per questo consentono di raggiungere tutti i tipi di giocatori”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.