Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Bedendo (SisalSlot): “Mercato delle Vlt ancora in crescita, tra novità e innovazioni”

  • Scritto da Ac

marco bedendoRoma – “Il mercato delle Videolottery continua ad essere un segmento molto performante e con grande potenzialità. Non possiamo nascondere che il settore del gioco in generale ha subito una riduzione in questi ultimi mesi ma è senza dubbio legata alla crisi economica che riguarda il paese e che tocca l’intera popolazione”. A parlare è Marco Bedendo, responsabile Vlt del concessionario Sisal Slot. Lo stesso concessionario, del resto, sta continuando la propria attività sul settore vlt con una serie di nuove opportunità offerte ai giocatori. Prima su tutti l’introduzione della nuova piattaforma americana Bally Technologies che è arrivata nelle sale sisal durante l’estate.

GUARDA L'INTERVISTA VIDEO A MARCO BEDENDO

“Attualmente abbiamo installato circa 400 terminali Bally partendo dalle nostre cinque WinCity e contiamo di completare il deployment di tutte le 600 macchine entro novembre. Ma oltre a questa novità abbiamo introdotto anche un nuovo sistema di premi nelle sale, attraverso il ‘Bonus Box’, sviluppato dall’olandese Gaming Support, che rappresenta un hardware esterno che si interfaccia con le videolotery e genera in maniera randomica una vincita ulteriore, con un premio contenuto all’interno del ‘box’ che viene rilasciato al giocatore”. In questo momento anche questa novità è presente nelle sale WinCity dove è in corso un concorso a premi dalla durata di sei settimane.
Ma non è l’unica novità di Sisal Slot, che ha appena raggiunto un accordo con il colosso del gaming Aristocrat che porterà all’introduzione dei giochi Aristocrat nelle videoottery Inspired, per un’offerta di gioco sempre più completa.
Attaualmente nelle sale Sisal Slot sono quindi disponibili due piattaforme di gioco: Inspired e Bally. Potrebbe arrivare anche una terza piattaforma? “Credo che adotteremo anche una ulteriore piattaforma e attualmente stiamo studiando e valutando le piattaforma top performing disponibili sul mercato”, spiega Bedendo a GiocoNews.it

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.