Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Gioco illegale: As.Tro "Recrudescenza del fenomeno si somma alla diminuzione della capacità di spesa"

  • Scritto da Sm

As.Tro ritiene che non possano più ignorarsi “i segnali che le nuove statistiche sui controlli stanno prepotentemente trasmettendo agli addetti ai lavori, laddove è oramai ‘pacifico’ che il ‘circuito’ alternativo a quello pubblico si candida ad una dimensione equivalente a quello autorizzato, attendendo gli sviluppi del processo di disgregazione del sistema gioco legale per sferrare il colpo ‘vincente’”.

Secondo l’associazione “la considerazione in virtù della quale il gioco legale serve per contrastare quello illecito, pertanto, oltre a non essere mai stata avanzata come scusante per errori, o come giustificativo per privilegi (peraltro mai chiesti né comunque ottenuti), deve essere oggi ‘meglio’ articolata: un sistema industriale legale, efficiente e performante, solidamente assistito e tutelato nella sua funzione di ausilio a interessi pubblici serve per contrastare il gioco illecito e scalzarlo dal mercato. Un gioco lecito denigrato ed elevato a priorità di eliminazione per il Paese non può nulla contro una offerta di servizi che si sottrae alla fiscalità e che può proporsi senza alcuna forma di responsabile limitazione. La storia insegna che la repressione è importante ma che senza la effettiva occupazione del territorio da parte di realtà imprenditoriali performanti e redditizie (oltre che controllate) il mercato della legalità non può competere con chi può esonerarsi dal rispetto delle regole. Chi ambisce alla scomparsa del gioco lecito dica pubblicamente, quindi, se lavora per agevolare altro o diverso settore, oppure quali straordinari progetti psico-educativi ha nel cassetto per rimuovere ciò che nel Paese è immanente da 15 anni, ovvero la 'domanda' di prodotti di gioco di sorte con premio in denaro”.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.