Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Definita la nuova struttura di Gtech: sede a Londra e la società si chiamerà Igt

  • Scritto da Ca

Gtech Spa informa che, al completamento dell’acquisizione di International Game Technology (NYSE:IGT), il nuovo gruppo adotterà il brand 'Igt', coerentemente con l’avvenuta ridenominazione di Georgia Worldwide Plc in International Game Technology Plc che diventerà la holding del gruppo.

 

Una volta completata l’acquisizione, la nuova Igt sarà il leader mondiale nella fornitura di soluzioni innovative end-to-end destinate a tutti i settori del gioco regolamentato e continuerà a determinare l’evoluzione del mercato grazie alla capacità di proporre tecnologia e contenuti all’avanguardia.

Sono stati inoltre definiti la futura struttura societaria e il gruppo dirigente che guiderà la nuova organizzazione integrata. La nuova Società farà leva sulla combinazione dei pesi espressi sul mercato dalle due aziende leader nell’industria del gioco, per diventare il più grande operatore al mondo nel settore dei giochi e delle lotterie.

"La combinazione di Gtech e Igt permette di unire due realtà fortemente complementari, dando vita a un’autentica blue chip del mercato globale dei giochi e la nuova denominazione e il nuovo brand stanno a rappresentare questa caratterizzazione. Le nostre due aziende hanno sempre condiviso un tipo di posizionamento e determinati valori che sono espressi anche nei nomi che le due società si dettero originariamente. Le caratteristiche che contraddistingueranno il nostro nuovo gruppo confermano a pieno titolo le parole-chiave che compongono il nome Igt, ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Gtech S.p.A. Marco Sala. “Il nuovo logo unisce il nome Igt con il globo che simboleggia il marchio Gtech, sfruttando la forza dei brand delle nostre due aziende. E’ un logo che rappresenta la nostra capacità di trasformare il mercato attraverso una tecnologia all’avanguardia e contenuti innovativi in grado di proporre esperienze di gioco esclusive attraverso tutti i canali, tra cui gaming machines, lotterie, giochi online, su smartphone, tablet e sui canali social, e di essere il partner di riferimento nel mercato mondiale dei giochi".

LA STRUTTURA SOCIETARIA - Ispirandosi alla struttura organizzativa di successo di Gtech, la nuova Società sarà un’organizzazione disegnata intorno al cliente, costituita da quattro Business Unit operanti in tre aree geografiche: Nord America, Internazionale e Italia. La regione Nord America, con l’obiettivo specifico di offrire ai clienti un unico punto di contatto e relazione, sarà composta da due business unit focalizzate sulle diverse tipologie di gruppi di clienti. Agendo entrambe le Business Unit autonomamente, una (North America Lottery) avrà la responsabilità di sostenere la crescita dell’intero portafoglio prodotti rivolto ai clienti della World Lottery Association, l’altra (North America Gaming) sarà dedicata alla gestione dei clienti commerciali.

North America Gaming avrà la responsabilità a livello globale per lo sviluppo, produzione, marketing e distribuzione dell’intera offerta di gaming machines del gruppo, oltre a quella Interactive e delle scommesse sportive, nonché il presidio del segmento dei social game DoubleDown Casino™. I segmenti di business delle gaming machines e dell’Interactive che in precedenza facevano capo ad IGT saranno integrati in North America Gaming.

North America Lottery avrà la responsabilità a livello globale per lo sviluppo, marketing e distribuzione dell’offerta di prodotti per le lotterie.

Coerentemente con l’attuale struttura di Gtech, la Business Unit Internazionale sarà responsabile dello sviluppo strategico e della gestione dell’intera offerta del gruppo al di fuori del Nord America e dell’Italia e sarà organizzata in strutture separate e specializzate, rispettivamente per le vendite e le operations, che saranno supportate dalle funzioni di Prodotti e Servizi in capo rispettivamente alle due Business Unit del Nord America. Le attività internazionali che in precedenza facevano capo ad Igt saranno integrate nella Business Unit Internazionale.

La Business Unit Italia opererà in totale continuità rispetto all’attuale modello organizzativo. Quindi dove appropriato le attività di ricerca e sviluppo nonché di produzione verranno supportate dalle rispettive strutture “globali” previste all’interno di North America Gaming e North America Lottery.

Le funzioni Corporate relative a Finanza, Legale e Risorse Umane saranno gestite a livello di holding su scala globale.

LEADERSHIP TEAM - Il Leadership Team Corporate sarà così composto:
Marco Sala – Chief Executive Officer, International Game Technology PLC
Renato Ascoli – Chief Executive Officer, North America Gaming/Interactive (DoubleDown Casino)
Walter Bugno – Chief Executive Officer, Internazionale
Fabio Cairoli – Chief Executive Officer, Italia
Michael Chambrello – Chief Executive Officer, North America Lottery
Alberto Fornaro – Executive Vice President e Chief Financial Officer
Donald R. Sweitzer – Chairman, IGT Corporation (North America) e Senior Public Affairs Advisor
Robert Vincent – Senior Vice President, Human Resources e Corporate Communications


"Abbiamo creato una squadra di grande livello, composta da leader di provata esperienza con l’obiettivo di unire due grandi aziende e dare vita a un gruppo di riferimento nel mercato delle lotterie e del gaming che sia in grado di offrire valore e leadership ai clienti di tutto il mondo", ha proseguito Marco Sala. "Nei prossimi mesi il nuovo gruppo dirigente lavorerà per realizzare appieno il piano di integrazione, con l’obiettivo di conseguire le sinergie che ci siamo impegnati di realizzare. Mettendo a fattor comune l’esperienza e la forza che contraddistingue entrambe le aziende che daranno vita alla nuova realtà, questi manager delineeranno il cammino di successo della nuova organizzazione".

Come già comunicato, la Società avrà la sede legale nel Regno Unito e sedi operative a Roma (Italia), Las Vegas (Nevada) e Providence (Rhode Island). Una volta completata l’operazione, la Società sarà quotata al New York Stock Exchange con la sigla Igt.

IL SI DELLA NEVADA GAMING COMMISSION - la Nevada Gaming Commission ha autorizzato all’unanimità l’acquisizione in corso di International Game Technology (Igt) da parte di Gtech. Si tratta dell’ultima autorizzazione prevista da parte di un’autorità di controllo del gioco per il completamento dell’operazione annunciata il 16 luglio 2014. E’ attesa nelle prossime settimane l’ordinanza del Tribunale delle Imprese del Regno Unito che disponga la data di efficacia della fusione di Gtech in International Game Technology Plc (già Georgia Worldwide Plc), quale ultima condizione dell’operazione, fatte salve le normali condizioni per il closing. E’ previsto che l’acquisizione di Igt si completi contestualmente alla fusione di Gtech in International Game Technology Plc.

"Siamo molto soddisfatti dell’approvazione unanime ricevuta dalla Nevada Gaming Commission che ringraziamo, insieme al Nevada Gaming Control Board, per la rapidità con cui hanno agito per rispondere alla richiesta di approvazione dell’operazione”, ha dichiarato l’ Amministratore Delegato di Gtech SPA Marco Sala.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.