Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Curcio (Ass. Sapar): 'Oggi al Tar udienza sulla Stabilità, attendiamo la decisione sulla sospensiva'

  • Scritto da Ca

“Oggi udienza importante, la camera di consiglio ha deciso di fissare il merito al 1 luglio, mentre si pronuncerà a breve sulla sospensiva. In attesa di conoscere il contenuto di quest’ultima decisione, ci auguriamo che venga fatta una scelta equa, che non danneggi ulteriormente le aziende in questo periodo transitorio che ci separa dall’eventuale giudizio del merito”. È questo il commento di Raffaele Curcio, Presidente dell’Associazione Nazionale Sapar, al termine dell’udienza al Tar Roma-Lazio sui ricorsi intentati dall’Associazione Sapar, da un gruppo di gestori e dai concessionari stessi contro la tassa da 500 milioni di euro introdotta con la Legge di Stabilità 2015.

Ferma la posizione dell’Avvocatura di Stato, la quale si è limitata a confermare quanto già rilevato in sede di memoria. Viceversa i legali dei ricorrenti hanno nuovamente evidenziato il grave pregiudizio che l’intero comparto subirebbe qualora le istanze avanzate non venissero accolte, almeno in parte. Il pagamento delle somme richieste, infatti, comporterebbe la chiusura di un rilevante numero di aziende che operano nel settore. Per tale ragione è stato necessario insistere sull’accoglimento delle istanze cautelari. A conclusione della discussione, il Presidente del Collegio ha fissato l’udienza di merito per il primo luglio, mentre a breve si deciderà sulla sospensiva. Nella denegata ipotesi in cui l’istanza sospensiva non venisse accolta, ci auguriamo che il provvedimento di rigetto evidenzi ampiamente il grave pregiudizio che il comparto subirebbe, anche nelle more della decisione.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.