Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Agcai: 'No alle slot in sale Vlt, bingo e scommesse'

  • Scritto da Sm

La proposta dell'Agcai per un gioco responsabile: ne parla il presidente dell'associazione, Benedetto Palese.

Roma - L'attuale slot al 70 percento sia sostituita “con una macchina Awp con controllo da remoto senza ticket e senza lettore, tassata al 50% degli utili, con un incremento degli elementi di intrattenimento e abilità che porterebbe ad un costo orario di gioco paragonabile ad un qualsiasi altro apparecchio di intrattenimento”., Inoltre, “divieto assoluto delle slot di intrattenimento nelle sale videolottery, sale bingo e sale scommesse che noi riteniamo essere punti d’azzardo, per cui rimarrebbero soltanto gli apparecchi Vlt”. Questa la proposta dell'Agcai esposta dal suo presidente, Benedetto Palese, nel corso del convegno romano dal titolo 'Stop all'azzardo! Analisi e proposte per un gioco responsabile'.
Nella sua relazione, Palese chiede dunque “di separare l’intrattenimento all’azzardo affinché le nostre macchine siano macchine apparecchi di intrattenimento di abilità con piccole vincite di denaro che però non diano la possibilità tecnica di far perdere al giocatore più di 10 euro l’ora”, oltre che “l'identificazione delle sale d’azzardo con l’avviso all’ingresso di ogni sala che avverta il giocatore che 'qui si gioca d’azzardo'. solo in questo modo il divertimento resterà tale e non sarà causa della distruzione delle famiglie. Se è vero che esiste un diritto al gioco, è altrettanto vero che esiste anche un dovere: garantire la serenità alle famiglie e contribuire a sconfiggere la ludopatia, e noi a questo dovere non vogliamo sottrarci”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.