Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Comitato presidenza As.Tro: 'Prosegue consolidamento associazione'

  • Scritto da Redazione

Il Comitato di Presidenza di As.Tro consolida l'associazione per diventare sempre di più "punto di riferimento per le aziende del settore".



Un’associazione più solida e pronta alle sfide che attendono il settore nei prossimi mesi. Questo è l’esito della riunione del Comitato di Presidenza di As.Tro, che si è svolto a Roma lo scorso 18 maggio.

"L’obiettivo dell’associazione è ambizioso: consolidare il percorso che ha reso As.Tro un punto di riferimento interno ed esterno al settore, per ciò che attiene l’evoluzione tecnologica degli apparecchi Awp, l’interlocuzione, la comunicazione, la rappresentanza degli interessi industriali di comparto insediati", si legge in una nota diffusa dall'associazione.

Il Comitato di presidenza ha pertanto deliberato di "accollarsi gli oneri finanziari necessari per la piena funzionalità dei gruppi di lavoro/staff già operativi ('Relazioni Istituzionali', 'Centro studi-area legale', 'Ufficio Comunicazione', nonché Commissioni tematiche composte dai consiglieri). Un cambio di passo che intende manifestare quanto sia radicata la fiducia e la convinzione circa la indispensabilità dell’azione della rappresentanza, soprattutto dopo il varo del progetto 'Polo delle imprese As.Tro', a cui si affida la funzione di sinergia industriale all’azione politica dell’associazione, grazie all’asset strategicamente unitario delle 80 mila Awp gestite dai componenti del Comitato di presidenza sul territorio nazionale".

 

L’importante impegno assunto dai consiglieri vuole altresì "manifestare la decisione con la quale saranno affrontate le imminenti sfide, e la compattezza umana oltre che professionale-politica-industriale con la quale si è deciso di riorganizzare l’associazione. A tal fine il Comitato di presidenza ha stabilito la nuova quota contributiva/annuale per i componenti del Comitato di presidenza, pari ad euro 20mila, e per i componenti del Consiglio Direttivo, pari ad euro 6mila (invariati gli importi per i tesseramenti privi di cariche, rispettivamente di 350 euro per l’iscrizione semplice e di euro 1.000 per l'iscrizione abbinata alla fruizione dei servizi associativi).

"As.Tro non intende, tuttavia, chiudersi a riccio per la sola difesa particolare di selezionate realtà, mantenendo la sua peculiarità di organizzazione che persegue quotidianamente tutti gli obiettivi generali e categoriali, i quali ben potranno essere rappresentati e illustrati agli operatori che riterranno di condividere il salto di qualità volutamente intrapreso anche per manifestare che As.Tro resterà sempre un punto di riferimento per le aziende del settore", conclude la nota dell'associazione.
 
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.