Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Perilli: 'Gestori ed esercenti elemento chiave nella prevenzione'

  • Scritto da Ac

Cristina Perilli, psicoterapeuta esperta di gioco patologico, evidenzia il ruolo della filiera contro il Gap.

Roma - "Quando ho iniziato a partecipare ai corsi di formazione rivolti agli operatore del gioco - non lo nascondo - l'ho fatto quasi con diffidenza, immaginando di poter trovare delle resistenze da parte di una categoria e un settore già sottoposti a ripetute critiche e accuse da più parti". Lo sottolinea Cristina Perilli, psicoterapeuta esperta di gioco patologico, in occasione del convegno romano dell'associazione Sapar.

Quello che ho trovato, invece, è uno scenario molto interessante che mi ha fatto anche rendere conto dell'importanza del ruolo degli esercenti e dei gestori rispetto alla prevenzione, perché sono a stretto contatto quotidiano con i giocatori e conoscono bene le loro abitudini e preferenze. Sono quindi osservatori e interlocutori privilegiati attraverso i quali è possibile è importante intervenire".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.