Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Sapar e Ulss 12 Veneziana: accordo per corsi di formazione su gioco

  • Scritto da Redazione

Siglato un accordo tra Sapar e la Ulss 12 di Venezia per la realizzazione di corsi di formazione per gestori e esercenti di gioco.

“La collaborazione tra Sapar e la Ulss 12 di Venezia segna un passo importante nella concertazione fra associazioni di categoria e aziende sanitarie locali, affinché si attui un’opera di prevenzione nei confronti del gioco d’azzardo patologico". Lo afferma il presidente dell’associazione nazionale Sapar, Raffaele Curcio alla luce dell'accordo per la realizzazione di corsi di formazione per gestori ed esercenti del Veneto.

 

"Più che il proibizionismo, che dati alla mano non ha portato ad alcuna conseguenza positiva nei confronti dei giocatori problematici, è necessario formare ed informare gli operatori del settore, affinché possano essere loro stessi i primi a riconoscere eventuali casi patologici e segnalarli alle strutture competenti”, conclude Curcio.
'AFFINCHÉ IL GIOCO RIMANGA UN GIOCO - Il corso di formazione sul gioco d’azzardo patologico è il progetto che l’Azienda sanitaria veneziana e la Sapar hanno organizzato per sensibilizzare i partecipanti sui rischi d’insorgenza, nei clienti dei loro locali, di patologie riconducibili al gioco d’azzardo. Il corso si svilupperà con incontri della durata di tre ore a cui parteciperanno di volta in volta non più di 30 iscritti. L’incontro verrà ripetuto in più riprese nei mesi di ottobre, novembre e dicembre affinché possano partecipare tutti gli esercenti e i gestori interessati, aderendo attraverso l’associazione Sapar. Gli incontri si terranno presso il Padiglione Rama, in via Paccagnella a Mestre.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.