Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Agrigento: mozione M5S chiede sgravi fiscali per locali no slot

  • Scritto da Redazione

In Consiglio comunale di Agrigento proposta una mozione targata M5S per adottare misure sul Gap, con sgravi fiscali per locali no slot.

La consigliera del comune di Agrigento, Marcella Carlisi, portavoce e Capogruppo del Movimento 5 Stelle in Consiglio comunale, ha presentato una mozione che impegna l’amministrazione comunale a contrastare il fenomeno del gioco d'azzardo patologico con diverse misure, tra le quali l’attivazione di una politica di sgravio fiscale che premi gli esercenti che si impegnano a non installare slot machine e videolottery nei propri locali, o a rimuovere quelle installate; una riduzione della Tasi, per la parte di competenza comunale, agli esercizi che aderiranno alla campagna “No Slot”; l’adozione di un regolamento comunale che includa norme più restrittive per l’apertura di future attività commerciali e maggior controllo di tutte quelle attività commerciali che ad oggi vedono al loro interno la presenza di apparecchi da gioco.

 

"E’ soprattutto importante – sottolinea Carlisi - che questi locali siano lontani da obiettivi “sensibili”, quali scuole di qualsiasi grado, luoghi di culto, luoghi di aggregazione sportivi, oratori, biblioteche, centri anziani, parchi e giardini pubblici, nonché banche, uffici postali o sportelli bancomat. Preoccupa la diffusione del fenomeno tra gli adolescenti - conclude Carlisi - e, come ha denunciato la Relazione 2016 al Parlamento sullo stato delle tossicodipendenze in Italia, è la vicinanza ad attirare i ragazzi, infatti il 48 percento di chi non ha giocato d’azzardo durante l’anno riferisce di non avere contesti di gioco nelle vicinanze della propria abitazione o della scuola che frequenta. Circa il 44 percento degli studenti giocatori, invece, abita e/o frequenta una scuola a meno di cinque minuti da un luogo dove è possibile giocare d’azzardo”.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.