Logo

Gregorini (Pavia): 'Proposta Governo su gioco non convince'

Il vice sindaco di Pavia contraria alla proposta del Governo sul gioco: distanze dai luoghi sensibili ridotti e non si tocca pubblicità e online.

"Brutte notizie dalla Conferenza Unificata Stato Regioni. La proposta del governo contiene ben poco di ciò che avevamo chiesto e anzi: riduce le distanze dai luoghi sensibili, riduce il numero di ore in cui i Comuni possono imporre lo spegnimento delle slot, non fa cenno al divieto di pubblicità né al gioco online".

Lo sottolinea sulla sua pagina Facebook il vice sindaco del comune di Pavia, Angela Gregorini, commentando la proposta del Governo sul riordino del gioco pubblico, presentata all'ultima Conferenza unificata Stato, Regioni ed enti locali. 
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.