Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Cds accoglie ricorso Comune Selvazzano Dentro: 'Tutelare salute'

  • Scritto da Fm

Il Consiglio di Stato accoglie l'istanza cautelare del Comune di Selvazzano Dentro (Pd) contro la sospensione del regolamento sul gioco.

"La valutazione della congruità della misurazione effettuata nell’ambito della perizia prodotta in seconda istanza dalla società di gioco nel corso del primo grado di giudizio, nonché della diversa prospettazione offerta dal Comune con il presente ricorso in appello, merita un opportuno approfondimento proprio della fase di merito".

Lo sottolinea il Consiglio di Stato nell'accogliere l'istanza cautelare presentata dal Comune di Selvazzano Dentro (Pd) contro una società di gioco per la riforma della sentenza breve del Tar Veneto concernente l'annullamento della comunicazione di rigetto del permesso di costruire Pratica Edilizia avente ad oggetto “modifiche interne ed installazione ascensore nel fabbricato da destinare a sala Vlt e somministrazione (attività secondaria) – PdC a sensi della L.R. 30/2016, art. 54 comma 7”, emesso dal Comune di Selvazzano; del Regolamento comunale in materia di giochi approvato con deliberazione del Consiglio Comunale 17 gennaio 2017, n. 2, nella parte in cui determina un effetto espulsivo e preclusivo all'installazione e alla collocazione di nuovi apparecchi per il gioco lecito ex art. 110, comma 6 e 7, del Tulps o preclude l'insediamento di nuove attività.
 

"In relazione al caso di specie, nel bilanciamento degli interessi contrapposti risulta essere prevalente quello della tutela della salute dei cittadini, da individuarsi in particolare nell’interesse pubblico della lotta alle ludopatie, rispetto a quello dell’iniziativa economica", si legge nell'ordinanza del Consiglio di Stato.
 
 
Per l'effetto, i giudici hanno sospeso l'esecutività della sentenza impugnata e fissato la trattazione nel merito all’udienza dell’8 novembre 2018.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.