Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Cds: 'Sale gioco, prevale interesse a tutela della salute pubblica'

  • Scritto da Fm

Dopo il Tar, anche il Consiglio di Stato conferma la chiusura per una sala gioco di San Mauro Pascoli  (Fc) vicina ad una chiesa.

 

“In questa fase cautelare, nella comparazione degli opposti interessi prevale quello di tutela della salute pubblica e di prevenzione della ludopatia, senza che possa assumere rilievo ostativo, a fronte della pregnanza degli interessi pubblici tutelati, la circostanza che, per rispettare la distanza dai luoghi sensibili, il ricorrente sia costretto a spostarsi in una zona periferica del territorio comunale”.

Lo sottolinea il Consiglio di Stato nel respingere l'appello del gestore di una sala gioco contro il Comune di San Mauro Pascoli (Fc) e la Regione Emilia Romagna per la riforma dell’ordinanza cautelare del Tribunale Amministrativo Regionale per l'Emilia Romagna dello scorso giugno. 

I giudici poi evidenziano che “l’ipotizzata inesistenza di spazi praticabili o appetibili per una diversa localizzazione della sala giochi di cui è stata ingiunta la chiusura perché ubicata a meno di 500 metri di distanza da luoghi sensibili non può condurre al paradosso della negazione del precetto di legge”.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.