Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Gioco, Parlati (Acmi): 'Tecnologia al servizio della sicurezza'

  • Scritto da Redazione

Domani, 15 maggio a Roma, il focus di Acmi dedicato allo sviluppo tecnologico e alla sicurezza nel mondo del gioco 'A tutela del consumatore', con Adm e Anci.

La tecnologia al servizio della sicurezza. È questo l'argomento principale che coinvolgerà i massimi rappresentanti del mondo politico e istituzionale, oltre all'Agenzia delle dogane e dei monopoli e Sogei, partner tecnologico della pubblica amministrazione e all'Anci, Associazione nazionale dei Comuni, allo scopo di illustrare e approfondire le novità che andranno a caratterizzare il futuro del comparto in un'operazione di messa in sicurezza del sistema. in occasione del focus organizzato da Acmi Interactive, dal titolo: "A tutela del consumatore", in programma domani, mercoledì 15 maggio, nella sede di Palazzo dell'Informazione, a Roma, in piazza Mastai.

 

Oltre all'introduzione della tessera sanitaria sui giochi, attesa sulla prossima generazione di apparecchi – oggetto della discussione – tra le ultime novità vi è anche l’applicazione per il controllo degli orari predisposta dall'Agenzia delle dogane e dei monopoli con la quale viene innalzato il livello di sicurezza e di salvaguardia dei consumatori.
 
 
“Siamo ormai prossimi a un grande cambiamento nel settore degli apparecchi da intrattenimento che avrà un notevole impatto sul mercato ma che garantirà il raggiungimento di più altri livelli di sicurezza e tutela dei consumatori – spiega Gennaro Parlati, direttore di Acmi – per questa ragione è fondamentale un momento di confronto di filiera e con le istituzioni per delineare lo stato dell'arte del comparto e valutare i nuovi scenari”.
 
Invitato a partecipare anche il sottosegretario con delega ai giochi, Alessio Mattia Villarosa. “Abbiamo apprezzato molto la puntualità con cui il sottosegretario ha iniziato ad occuparsi della materia giochi, rendendosi subito disponibile al confronto”, aggiunge Parlati. “Un approccio che oltre a mostrare serietà e attenzione alle tematiche del settore, risulta confortante per le migliaia di imprese che compongono la filiera, da tempo in attesa di conoscere il proprio futuro”.
 
 
IL PROGRAMMA - L'inizio dei lavori è fissato per le ore 11.15, dopo l'accreditamento dei partecipanti. Al tavolo dei relatori siederanno: Antonio Giuliani, direttore Ufficio Apparecchi da intrattenimento, Agenzia delle dogane e monopoli; Armando Iaccarino, responsabile rapporti istituzionali As.Tro;  Stefano Zapponini, presidente Confindustria Sistema Gioco Italia;  Roberto Mazzucato, presidente Acmi Interactive.
È stato invitato Alessio Mattia Villarosa, sottosegretario all'Economia con delega ai giochi. Modera Antonio Pascotto, capo redattore Tg4.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.