Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tar Piemonte: 'Sì a revoca licenza sala giochi, dubbia la valenza lesiva'

  • Scritto da Fm

 

Il Tar Piemonte respinge ricorso contro la revoca della licenza a sala giochi e rinvia trattazione collegiale all’11 luglio.

"Appare quantomeno dubbia la valenza provvedimentale, dunque immediatamente lesiva, dell’atto in questione".

Così il Tar Piemonte motiva la decisione di respingere l’istanza di misure cautelari monocratiche proposta dal titolare di una sala giochi per l'annullamento, previa sospensione dell'efficacia, dell'avvio del procedimento amministrativo di revoca della licenza dal 20 maggio 2019.

I giudici rilevano che il ricorso è stato notificato al Comune di Trino (Vc) il 13 giugno, a fronte di una notifica dell’atto impugnato risalente al 29 aprile, anche se l'amministrazione aveva dato il termine di cinque giorni "per far pervenire eventuali osservazioni".


Quindi, in relazione alla data di ultimazione delle notifiche, il Tar ha fissato la prima camera di consiglio utile per la trattazione collegiale della domanda cautelare all’11 luglio.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.