Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Enada Primavera, tra business, formazione e amusement

  • Scritto da Redazione

Torna a marzo Enada Primavera, giunta alla 32esima edizione; in contemponeanea anche il Rimini Amusement Show.

Torna Enada Primavera, torna la fiera di riferimento per il mondo del gioco nel sud Europa e nell’area mediterranea, che giunge alla sua 32° edizione. L’appuntamento è alla Fiera di Rimini dall’11 al 13 marzo 2020, dove sono attese le principali novità proposte dalle aziende, i prodotti, le nuove idee e i convegni che coinvolgeranno tutti i principali attori protagonisti del settore. La manifestazione è organizzata da Italian Exhibition Group (Ieg) e promossa da Sapar, Associazione Nazionale Servizi Apparecchi per Pubbliche Attrazioni Ricreative, con il supporto di Euromat e in collaborazione con le principali associazioni del settore.

Sugli scudi l’importante piattaforma organizzata da Ieg che permette alle aziende espositrici di incontrare i buyer internazionali in incontri B2B, seguendo un’agenda di appuntamenti concordata prima dell’inizio della fiera. L’espositore potrà visionare i profili di tutti i delegati esteri che, al contempo, vedranno l’offerta delle aziende in base ai settori merceologici. Anche quest’anno Ieg metterà a disposizione dei buyer un servizio di interpretariato dedicato. I business meeting si svolgeranno presso gli stand delle aziende con il supporto dell’ufficio marketing estero di Ieg. 10 i paesi esteri coinvolti per questa edizione: Ucraina, Bulgaria, Bielorussia, Georgia, Azerbaijan, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Paesi baltici e Russia.

Torna anche Enada Academy, che darà ampio spazio a dibattiti e momenti di confronto sui temi più caldi di attualità, come gli aggiornamenti dello scenario legislativo, tra proroghe e gare, le nuove macchine da gioco Awpr da remoto, le nuove tecnologie e opportunità del gaming, le intelligenze artificiali e molto altro.

Confermata anche la contemporaneità con Rimini Amusement Show, l’evento leader del divertimento senza vincita in denaro che, alla sua terza edizione, si conferma l’appuntamento di riferimento per il mondo del gioco senza vincite in denaro, andando ad occupare i padiglioni A1 e A2 del quartiere fieristico di Rimini.

Share