Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Marchio No-Slot e proroga chiusure, norme in Gazzetta

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Pubblicato sulla Gazzetta il decreto del Mise sul rilascio del marchio No-Slot e il Dpcm sulla proroga al 13 aprile delle chiusure delle attività e delle limitazioni.

Sulla Gazzetta ufficiale di oggi, giovedì 2 aprile, è stato pubblicato il decreto del ministero dello Sviluppo economico recante "Regolamento recante le condizioni per il rilascio e la regolamentazione dell'uso del logo identificativo 'No Slot'". Esso entrerà in vigore il prossimo 17 aprile.

Sono  legittimati  a  richiedere  l'utilizzo  del  logo i pubblici esercizi ed i circoli privati.

L'utilizzo del logo è consentito unicamente ai soggetti di  cui all'articolo 2 che eliminano immediatamente, ovvero  si  impegnano  a non istallare, per  tutto  il  periodo  di  utilizzo  del  logo,  gli apparecchi di intrattenimento  di  cui  all'articolo  110,  comma  6, lettere a) e b), del regio decreto 18 giugno 1931, n. 77.

I soggetti interessati all'utilizzo del logo «No Slot» presentano telematicamente la segnalazione allo Sportello unico delle attività produttive, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010, n. 160, del Comune del territorio in cui hanno sede i locali nei quali si intende esporre il logo. 

L'utilizzo del logo può essere iniziato dalla data di presentazione della segnalazione di cui al comma 2 e ha durata annuale.

Pubblicato anche, come nelle attese, il Dpcm con cui il premier Giuseppe Conte, al fine di fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19, proroga fino al 18 aprile l'efficacia dei decreti e delle ordinanze la cui validità sarebbe dovuta scadere domani 3 aprile.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.