Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Generale

L’antiriciclaggio non è un gioco: le specifiche prescrizioni per gli operatori della filiera

In occasione dei primi due interventi in materia di antiriciclaggio, si è avuto modo di mettere in evidenza alcuni dei principi generali posti dal legislatore in capo agli operatori del gioco interessati dalla disciplina quali gli operatori di Vlt, bingo, scommesse e dell’online, fino a toccare il principio della identificazione della clientela.

Cds: 'Competenza inderogabile su giochi pubblici spetta al Tar Lazio'

"Sono espressamente devolute alla competenza funzionale inderogabile del Tar del Lazio, tra le altre, le controversie aventi ad oggetto i provvedimenti emessi dall'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato in materia di giochi pubblici con vincita in denaro” . A ricordare il principio è il Consiglio di Stato, che ha ribaltato una serie di sentenze emesse negli ultimi mesi che avevano sancito la competenza anche di altri tribunali amministrativi regionali in materia di gioco.