Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Europei calcio, Egba: 'Gioco, al via monitoraggio della pubblicità'

  • Scritto da Redazione GiocoNews.it
  • Published in Generale

L'Egba commissiona monitoraggio per verificare rispetto del codice di condotta sulla pubblicità responsabile da parte dei suoi membri durante gli Europei di calcio.


L'11 giugno iniziano gli Europei di calcio e in parallelo si stringono le maglie dei monitoraggi, non solo sulla regolarità delle partite e delle scommesse ad esse collegate, ma anche sulla pubblicità del gioco online.

In quest'ambito, i membri della European gaming and betting association, che rappresenta i principali operatori di giochi e scommesse online stabiliti, autorizzati e regolamentati all'interno dell'Unione europea, hanno riconfermato il loro impegno verso la pubblicità responsabile assicurando che la loro conformità al codice di condotta per il gioco online sia attentamente monitorata da un organismo indipendente durante la riprogrammazione di Euro 2020.

Il monitoraggio sarà condotto dalla European advertising standards alliance (Easa), l'associazione europea degli organismi di normazione pubblicitaria.
Nell'ambito del monitoraggio, Nielsen, una società di analisi globale con specializzazione nel monitoraggio pubblicitario, monitorerà il contenuto pubblicitario dei membri Egba su Tv, social media e mezzi pubblicitari digitali in quattro specifici Paesi dell'Unione europea: Grecia, Romania, Svezia e Irlanda. L'Easa fornirà all'Egba un'analisi dei risultati del monitoraggio, che potrebbe includere raccomandazioni per supportare la conformità al codice e migliorare l'efficacia complessiva del codice.
 
Il codice di condotta dell'Egba sulla pubblicità responsabile si applica ai suoi membri e alle loro operazioni nell'Unione europea e nel Regno Unito ed è aperto alla firma di altre società di gioco online. Il monitoraggio è una parte essenziale di qualsiasi misura di autoregolamentazione efficace ed è un requisito previsto dal codice Egba. Il rispetto del codice sarà monitorato regolarmente e tutti i risultati del monitoraggio confluiranno nei dialoghi in corso dell'Egba con l'Easa e le autorità nazionali di regolamentazione della pubblicità nell'Ue per sostenere l'efficacia del codice.
 
Un'attività importante, come sottolinea il segretario generale dell'Egba, Maarten Haijer.
“I membri dell'Egba si impegnano a fare pubblicità in modo socialmente responsabile, ancora di più durante eventi importanti come i campionati di calcio Euro 2020. Il codice della pubblicità responsabile di Egba mette in atto questo impegno e il monitoraggio del codice da parte di terzi indipendenti sosterrà sia la conformità che la fiducia nel codice. La pubblicità è un argomento scottante in molti Paesi e il settore del gioco deve assumersi maggiori responsabilità per il contenuto e il tono della sua pubblicità. Ci auguriamo che le autorità del gioco in Europa riconoscano gli sforzi compiuti dai membri dell'Egba per alzare l'asticella degli standard pubblicitari responsabili".
 
Share