Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Concessioni gioco online all'esame del Tar: 'Colmare vuoto normativo'

  • Scritto da Fm
  • Published in Generale

Trattazione di merito al Tar Lazio per i ricorsi di alcuni operatori di gioco per la scadenza delle concessioni online, focus su vuoto normativo e mancato allineamento temporale.

La sentenza dovrebbe arrivare entro un paio due mesi, ma intanto al Tar Lazio si è tornati a parlare di scadenza delle concessioni per il gioco online, con la discussione di merito dei ricorsi presentati da alcuni operatori del settore.

Fra questi c'è anche Oia services Ltd Italia, società titolare dei marchi Betaland e Enjoybet ed attiva nel settore gambling e scommesse online sport, games, poker. A rappresentarla l'avvocato Alessandro Sisto, che illustra a GiocoNews.it le principali motivazioni di ricorso presentate ai giudici amministrativi.

“Sono piuttosto omogenee: abbiamo rimarcato il perdurante vuoto normativo in materia di regolamentazione del settore, e di interventi per l'allineamento temporale di tutte le concessioni aventi ad oggetto la commercializzazione dei giochi a distanza; un dato obiettivo che credo il tribunale abbia recepito”, evidenzia il legale.

Ora “vedremo cosa deciderà il Collegio, mi sembra che ci sia la disponibilità a non far ricadere sui concessionari le conseguenze della mancata attività normativa”.

 

Share