skin

SisalTipster: al via Eurostats per raccontare tutti i 'numeri' di Euro 2024

12 giugno 2024 - 17:28

Un’analisi a tutto tondo della diciassettesima edizione degli Europei di calcio nella quale SisalTipster affronterà i temi caldi della kermesse europea.

Scritto da Redazione
Sisal_Tipster-Eurostats_2022.png

In vista dell’inizio di Euro 2024, SisalTipster, la community social che unisce oltre 110.000 appassionati alla costante ricerca di un'analisi originale ed efficace del prossimo evento sportivo e non, lancia EuroStats.

Un’analisi a tutto tondo della diciassettesima edizione degli Europei di calcio nella quale SisalTipster, sia attraverso i suoi profili social (Instagram e Tik Tok) sia con talent, quali Lisa Offside e Gianluca Di Marzio, affronterà i temi caldi della kermesse europea.

Un format che mixa passione per il calcio e statistiche e che prevede 35 pillole social, in cui in 90 secondi, ogni sera la Football content creator Lisa Offside, racconterà tutti i "numeri", le curiosità e i pronostici di Euro 2024, i suoi protagonisti e gli aneddoti che hanno fatto la storia nelle edizioni precedenti.

L’appuntamento è per le 23:30 sui canali Instagram e TikTok di SisalTipster, la promessa, un viaggio coinvolgente con Lisa nel dietro le quinte del mondo del calcio che trasformerà ogni episodio in un'esperienza unica e avvincente. Ad esempio si analizzerà perché “Nessuno è Imbattibile", un focus, in vista del fischio d’inizio, sulle probabilità di vittoria delle principali squadre partecipanti.

L'Italia, nonostante sia campione in carica, sappiamo che non sarà tra le favorite, una conferma è data al 5 percento. L'Inghilterra vuole tornare ad alzare un trofeo dopo 56 anni: i Tre Leoni sono favoriti al 23 percento. La Francia si affida al fenomeno Kylian Mbappé. Nonostante qualche critica di troppo per ultime uscite i transalpini, vincenti al 18 percento, sognano il terzo titolo continentale.

E se invece la Germania sfatasse il tabù di chi ospita la competizione? I tedeschi sono pronti a rilanciarsi dopo le recenti delusioni, e vederli tornare sul gradino più alto del podio è dato al 15 percento.

Ma proveremo a capire anche perché “nell’Italia: i gol verranno dal gruppo”, I Campioni d’Europa in carica hanno qualcosa che pochissimi altri possono vantare nelle loro fila: la forza del gruppo. Parafrasando un grande classico del calcio, meglio 7 giocatori che segnano almeno un gol, che uno che ne segna almeno 7. E allora dai due interisti Davide Frattesi, al 46 percento, e Nicolò Barella, al 31 percento, che gioiscano almeno una volta per arrivare a Lorenzo Pellegrini, protagonista già contro l’Albania con un gol o un assist al 42 percento.

Se Lisa “affronterà” Euro 2024 da casa, Gianluca Di Marzio sarà l’inviato sul campo e racconterà, dal vivo, la manifestazione europea. Analisi, statistiche e, perché no, qualche chicca di calciomercato.

Altri articoli su

Articoli correlati