skin

Italian Video Game Awards, a “Cuccchi” il premio Best Applied Game 2022

07 novembre 2022 - 17:30

Il videogioco, nato per digitalizzare l'archivio ufficiale dell'artista Enzo Cucchi, è stato premiato durante l'ultima edizione di Rome VideoGame Lab.

Scritto da Redazione
Vincitori BAG 2.png

Al Rome VideoGame Lab premiato "Cuccchi". Il titolo che ha consentito di realizzare in forma videoludica l'archivio digitale ufficiale dell'artista Enzo Cucchi con il premio "Best Applied Game" degli Italian Video Game Awards, categoria che dal 2019 fa parte dell'Ivga, il premio dedicato alla valorizzazione delle eccellenze nel mondo dei videogiochi italiani.

Il gioco nasce dalla necessità dell'artista di realizzare il suo personale archivio, ma invece di un classico sito web, è stato realizzato come un videogame d'esplorazione. Ogni livello è visivamente unico e ispirato da differenti opere dell'artista.  Esplorando i livelli il giocatore sbloccherà la vera e propria parte di archivio-galleria del gioco dove è possibile consultare le opere originali dell'artista complete di tutte le informazioni. Questo progetto mostra come le nuove e le vecchie tecnologie possono migliorarsi e arricchirsi a vicenda sia vedendo le immagini trasformarsi in ambienti audiovisivi, sia vedendo come il digitale possa adattarsi per esplorare l'artigianato tradizionale e storico, offrendo quindi nuove prospettive su entrambi.

"Cuccchi è un titolo originale e sperimentale, un'esperienza immersiva e ipnotica capace di valorizzare con grande competenza e attenzione il rapporto con lo spazio artistico, di calare chi gioca all'interno delle opere dell'artista Enzo Cucchi. È un archivio che prende vita in forma ludica, caso più unico che raro; un applied game che riesce a evitare derive didascaliche, pregio non scontato. L'estetica coerente con messaggio e contenuto e un sound design incisivo e avvolgente contribuiscono a dar vita a un videogioco onirico e surreale, fantastico e sorprendente, e per questo anche inclusivo. Un risultato significativo e degno di nota: Cuccchi è un compendio d'arte che diventa anch'esso opera artistica. Il gioco si aggiudica all'unanimità il premio come Best Applied Game 2022."

Questa la dichiarazione della giuria, composta da Luca Roncella (Responsabile Gaming & Digital Interactivity del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di MIlano), Mariarosaria Nardone (ricercatrice in Didattica e Pedagogia Speciale dell'Università di Bologna, membro del Centro di ricerca su Media e Tecnologie e del Centro Studi sul Genere e l'Educazione dell'Università di Bologna) e Andrea Dresseno (Presidente dell'Associazione IVIPRO).

Gli altri titoli finalisti di questa edizione del premio erano: Behind the Light di Idra Interactive Studios, HWÆT! di Cnr-Itd, The Rude Awakening di 101% e Simbioasi di Whitesock.

Altri articoli su

Articoli correlati