skin

Florida, sparatoria sulla porta della poker room di Jacksonville, uomo grave

24 novembre 2022 - 11:19

All'uscita della poker room BestBet di jacksonville un uomo è stato ferito da diversi colpi da arma da fuoco.

Scritto da Gt
Foto Etlstd property

Foto Etlstd property

Una sparatoria nella poker room BestBet piange Park vicino a Jacksonvlle in Florida. Un uomo sarebbe sotto osservazione in ospedale in condizioni molto critiche. A fare chiarezza sull’episodio che si sarebbe tenuto poco fuori dal club, praticamente all’ingresso, la polizia di Orange Park che ha confermato come “la sparatoria sia isolata e si è verificata nel parcheggio dell’azienda”, si legge su Twitter. 
Secondo alcuni testimoni, comunque, sarebbero stati sparati più colpi.
Le autorità locali hanno rapidamente comunicato che gli investigatori erano sul posto e stavano indagando mentre avvisavano i cittadini nelle vicinanze che era in corso un'"indagine attiva".


La vittima ha subito diverse ferite da arma da fuoco e molto probabilmente era proprio l’obiettivo dell’aggressione a mano armata. Pare sia rimasto cosciente abbastanza a lungo da riferire alla polizia che l'assassino aveva già lasciato la scena e potrebbe anche aver dato importanti dettagli per bloccare l’uomo. 
“Al momento non c'è alcuna minaccia per la comunità. Questo incidente è ancora nelle prime fasi della sua indagine”.

L'acquisizione di filmati di sicurezza dalle attività commerciali vicine, nella speranza di identificare l'assassino o il suo veicolo, è tra i primi passi intrapresi. Una testata giornalistica locale ripresa da Poker.org ha riferito che la sparatoria era avvenuta all'interno della stanza, ma la vittima è stata trovata fuori dall'ingresso della stanza subito dopo che i giocatori hanno sentito gli spari. Anche la sala Bestbet Orange Park ha presto ripreso i suoi giochi di poker, secondo almeno due testate giornalistiche di Jacksonville.

Bestbet gestisce tre poker room nella grande area di Jacksonville oltre al gioco online e non rilasciato commenti o aggiornamenti pubblici nelle ore immediatamente successive alla sparatoria.  

Altri articoli su

Articoli correlati