skin

Nevada: lo stadio dei Oakland A’s si farà, un’altra spinta per Las Vegas

22 giugno 2023 - 11:24

Il governatore del Nevada Joe Lombardo ottiene l'autorizzazione per investire sullo stadio Mlb degli Oakland A's ma i tifosi non la prendono bene.

Scritto da Gt
Foto Bill Dentzer Las Vegas Review Journal

Foto Bill Dentzer Las Vegas Review Journal

Il governatore del Nevada Joe Lombardo ha firmato il disegno di legge che vede lo stato impegnare 380 milioni di dollari in fondi pubblici per uno sviluppo da 1,5 miliardi di dollari da stanziare per il progetto dello stadio degli Oakland A’s. 

Il soggetto all'approvazione della Major League Baseball, gli A's svilupperanno il loro nuovo campo da baseball sul sito del Tropicana Las Vegas, di proprietà e gestito da Bally's. Un’altra mossa che divide come successo per i Raiders, ad esempio, coi tifosi che vogliono rimanere ad Oakland come sarebbe normale per qualsiasi frangia di supporter di tutto il mondo. Tuttavia c’è anche chi è entusiasta di volare nel Nevada a supportare la propria squadra che riceverà anche un incredibile impulso sportivo grazie al nuovo business che scatenerà. Concetti impensabili in Italia, come se Milan o Roma andassero a giocare in un’altra regione. 

Questa mossa è un ulteriore segnale che Las Vegas punta a diventare un grande attore nell'industria sportiva statunitense. Oltre al trasferimento degli A in città, Las Vegas ospiterà il prossimo Super Bowl e un Gran Premio di Formula 1 entro la fine dell'anno.

"Sono entusiasta di firmare ufficialmente il disegno di legge SB1 questo pomeriggio", ha detto il governatore Lombardo. “Questa è un'incredibile opportunità per portare gli A's in Nevada, e questa legislazione riflette mesi di negoziati tra la squadra, lo stato, la contea e la lega. La posizione di Las Vegas come destinazione sportiva globale sta solo crescendo e la Major League Baseball è un'altra risorsa straordinaria per la città".

Il risultato non era scontato, poiché il governatore Lombardo è stato costretto a portare il disegno di legge in una sessione straordinaria per farlo passare. La norma è stata attentamente esaminata durante la sessione e sono stati proposti una serie di emendamenti, uno dei quali prevedeva che gli A devono pagare 2 milioni di dollari all'anno per sostenere le comunità locali.
Tuttavia, c'è stata una significativa opposizione da parte di alcuni legislatori, che si sono affrettati a sottolineare che l'amministrazione Lombardo si è rifiutata di stanziare fondi extra per i servizi pubblici e le scuole.

Dopo alcuni giorni di deliberazione, Lombardo ha ottenuto un'importante vittoria politica, trovando il sostegno per il disegno di legge che desiderava disperatamente far passare. In primo luogo, il Senato ha votato 13-8 a favore, mentre l'assemblea ha approvato con il voto 25-15, consentendo a SB1 di raggiungere la sua scrivania.
Soddisfazione per gli A's che hanno detto che "non vedono l'ora" di provvedere alla comunità.

In una dichiarazione si legge: “Oggi è un significativo passo avanti nell'assicurare una nuova casa per l'Atletica. Ringraziamo il governatore del Nevada Lombardo, i leader legislativi e i commissari e il personale della contea di Clark per il loro duro lavoro, supporto e collaborazione. Ora inizieremo il processo con la Lega per richiedere il trasferimento a Las Vegas".
Alcuni fan hanno chiesto al presidente John Fisher di vendere il franchise e di far rimanere la squadra ad Oakland. In effetti, come dicevamo, per i nostri tifosi non sarebbe mai un’ipotesi percorribile. 
 

Altri articoli su

Articoli correlati