skin

Skill Poker Master Bratislava: il blog dei 3 starting flight del sabato al Card Casino

06 luglio 2024 - 13:06

Segui tutti gli aggiornamenti dal Card Casino di Bratislava per i tre Day1 in programma dello Skill Poker Master da 500mila euro garantiti.

Scritto da Ca
spmbratislavaroomday1d.jpg

Bratislava - Oggi in programma ben tre starting flight. Segui tutti gli aggiornamenti dal Card Casino di Bratislava per lo Skill Poker Master con il Main Event da 500mila euro garantiti. 

Ore 16:30, il Day1E esplode a 332 entries con altri tre flight da giocare!

Si riprende al livello 600/1200/1200 chip con 220 player su 332 entries per il Day1E delle ore 12 e in attesa dei Flight delle 18 e dello Speed delle 22. 
Ultima chance il Turbo delle 11 di domenica prima del Day2 delle ore 16. Field come al solito internazionale come abbiamo visto in questi giorni. Per l’Italia tanti giocatori schierati da Mario Adinolfi a Francesco Colucci, Roberto Parisi, Antonio Fedele, Antonio Lupo, Roberto Pinna, Andrea Atzeni, Eugol Sanzioni, Giuseppe Ruggeri, Luca Bufarini, Andrea Fox Fossati, Marco Martini, Bruno Tarcisio, Giuseppe Autiero, Michele Grippa, Stefano Coletta, Antonio Giassi, Antonio De Lucia, Antonio Sardone, Michele D’Angelo, Marino Ferrara, Alessio Urpis, Nico Arraffa, Marco Orpellò, Paolo Giulio Mattioni, Alberico Spinelli, Alessandro Caria, Daniele Costantini, Armando Scognamiglio, Antonio Crocetta, Stefano Morelli, Mario Giaquinto, Michele Gaudioso, Andrea Cocchi, Salvatore Volpe,Wissam Ouertani e Marco Cipriani ancora. 
Tra i notables internazionali per ora notiamo Michal Mrakes, Petr Kubenka, Emil Bise e Peter Kovacs tra gli altri. 

Ore 17:15, Mattioni, Fox Fossati, Bufarini subito on fire, Galic forse sbaglia fold!

Livello 800/1600/1600

217/369 entries

85.023 average stack

Si vola verso le 1.100 entries con tre starting flight ancora da giocare e molti player in arrivo come Andreino Benelli, Christopher Mondongo, Riccardo Saraniero, Manuel Barlaam e tanti altri ancora. 

In partenza anche il Day1F con oltre 40 player allo start e un’altra decina di ticket in arrivo dal satellite del primo pomeriggio. 

Intanto al Day1E Andrea Fox Fossati a 110.000 chip, Luca Bufarini alla sua destra in average. Paolo Giulio Mattioni sale subito a 140.000 entrato in late registration e subito on fire: “Ho tripsato 3 volte e ho vinto adesso un pot con scala e sono arrivato solo ora”, spiega Mattioni. Al suo tavolo Marco “perazz” Perra con 100.000. 

Ore 19:30, l'action dal Day1F coi protagonisti in gioco, Clementi in crisi post flop contro un avversario slovacco

gabriclementi.jpg

Day1F Livello 200/500/500

118/130 entries 

55.085 average

Parte bene Eros Rossi che vola al doppio dell’average a 100.000 chip mentre ci riprova ancora l’austriaco Hoffman e si schiera al primo bullet Pasquale Melluso, Andrea Bracciali  e Roberto Parisi. 

Al tavolo 63 qualificato online su Giocowin c’è Samuele Eutizi con Bruno Vitale e Gianluca Sardella, l’unico ad aver fatto sempre itm negli eventi Skill Poker Master. 

Allo stesso tavolo c’è anche Manuel Barlaam che subisce un brutto colpo da Tomislav Stipancic. Apre lo slovacco e gioca Barlaam da bottone e il big blind. 

Flop: J♥️5♣️A♦️, chec, 1.600, Barlaam raise 4.000, fold BB e call or

Turn: 5♥️, check check

River: 2♦️, esce 6.500 Stipancic e chiama Barlaam dopo aver tankato 3 minuti. Il croato gira 34offsuit e Barlaam dichiara di aver perso con two pair over two pair. 

Ancora in cassa Simone Locatelli e Daniele Casino. Al Day1F Locatelli prima subisce doppia contro doppia K9 vs AQ con l’avversario che prende l’Asso al river. Poi con coppia di 99 forza su board 5-6-7 e l’avversario era entrato nel colpo con 3 e 4. 

Al Flight E Gabriele Clementi sale a 150.000 ma ha un “missile” al tavolo: “C’è questo player slovacco che post flop manda sempre all in e difficilmente riesco a metterle tutte. Lui prende sempre un pezzo del board e anche se ho draw di colore o top pair magari con K9, finora non ho messo dentro.”

Ore 20:10, 1.256 entries totali, vola il Day1E a quota 404 e il Day1F a 156!

spmcardcasinoroom.png

La poker room del Card Casino di Bratislava piena in ogni angolo tra tornei e cash game. Il Day1E è il migliore in assoluto con 405 entries e 138 in gioco mentre il Day1F sale a 157 con 134 giocatori ai tavoli. Il totale del Main sale a 1.256 entries con il garantito da 500.000 euro sempre più vicino. In gioco anche il Progressive Knockout con 59 player su 134 entries oltre al cash game sempre aperto!

 

Ore 22:30, Mario Galic chiude in vetta con circa 900k il Day1E che qualifica 79 player!

mmariogalicgn.jpg

Si chiude con un super Mario Galic in vetta sulle 900.000 chip in attesa del count definitivo della room del Card Casino. Ultimi colpi scoppiettanti con due azzurri protagonisti di ottime mani che li fanno salire sulle 500-600k. Il croato comanda comunque i 79 player qualificati nel Flight più popolato della giornata mentre è partito il Flight Speed con 35 entries ed è ancora in corso il Day1F con 232 entries. La giornata è già da circa 700 entries, metà montepremi garantito in pratica. E c’è ancora tutta la notte per giocare lo Speed e il Turbo mattutino. 

Andiamo a vedere due colpi decisivi al livello T5.000. Prima Gabriele Clementi apre 10.000 da utg con Q♥️J♥️ e riceve la 3bet utg1 27.000. Cold call del bottone e gioca anche Clementi Original raiser. 
Flop: K♥️10♥️9 ♠️ tutti check
Turn: 2 ♠️ check to induce ancora di Clementi che aspetta una cosa e arriva. 55.000 bet del 3bettor. Passa il bottone e Clementi tanka 4 minuti prima di raisare 200.000. Oppo snap gioca e gira 10♣️10♦️. 
River: A♦️ che chiude addirittura la scala più alta e Clementi alla fine imbusta ben 560.000 chip!

Marco Cipriani chiude con un ottimo stack contro Gabrielle Eszter che riesce a passare un flush nut! “Ha fatto un fold pazzesco le ho fatto i complimenti - ci racconta Cipriani appena imbustato - lei gioca 60BB davanti. Io apro da cutoff e lei flatta da small blind. 
Flop: Q ♠️8 ♠️2♥️, io ho 6♠️6♥️. Facciamo check. Al turn scende un 2♠️ che chiude flush draw e lei fa check. Io esco un quinto pot e lei raisa 5BB. Chiamo. River 6♦️, lei fa 75.000 chip e io rilancio per 5! Tanka e folda dichiarando colore nut! Pazzesco!”, ha concluso Cipriani.  

Ore 00:15, 124 player in gioco al Day1F, 1.425 entries totali!

andreinobenellispmgn.jpg

Sono 124 i player in gioco su 253 entries quando siamo al livello T2.000 del Day1F. La media è da 102.016 chip e ci sono ancora due livelli per iscriversi e quattro da giocare. 

Non ci sono ancora grandi stack ma Michael Vukicevic sale a 300.000gettoni, tre volte l’average. Eros Rossi vola sulle 250.000 mentre allo stesso tavolo troviamo short Giuseppe Ruggeri. 

Leggermente sopra average Andreino Benelli e Riccardo Saraniero mentre lotta Simone Locatelli del team EvBets che prova a qualificarsi dopo tanti tentativi purtroppo a vuoto. 

Intanto con 61 entries il computo complessivo del Main Event sale a 1.425 entries in attesa della chiusura della late reg in tutti e due i flight. 

Ore 3:00, ci si avvia verso le buste del Day1F con Shaham, Barlaam e Vukicevic al comando

Livello 2.000/4.000/4.000
67/262 entries
195.522 average stack

Sono 1.464 le entries totali con il prizepool garantito che è quasi raggiunto e ora dipende dal Turbo che si gioca tra meno di 8 ore nella poker room del Card Casino di Bratislava. 
Andiamo a vedere i top stack del Flight F quando si sta per partire il 13esimo e ultimo livello di giornata. L’israeliano Eran Shaham ha davanti 540.000 mentre sulle 500.000 troviamo Manuel Barlaam e il solito Michael Vukicevic, croato, che è sempre salito deep e oggi punta a non crollare come al solito. 
A quota 350.000 chip Thomas Lagos che aveva fatto molto bene al Day1 ma non si era qualificato, ma sale a 370.000 chip Nicola Montalbano, Manuel Nonne a 350.000 come il croato Antonio Sipic, e in average troviamo Pasquale Melluso, Andreino Benelli salito oltre 200.000 ma ora leggermente sotto. 
Sulle 130.000 Paolo Errique e Riccardo Saraniero mentre Lyes Barbar viaggia in average. 

Ore 3:55, I due flight chiudono con la chip lead di Vukicevic e un monster call di Barbar Lies

liestankcallspmmgn.jpg

Con un monster call di Barbar Lies finisce il lungo sabato dello Skill Poker Master che ha vissuto ben 3 starting flight. Se di uno vi abbiamo già raccontato, a breve degli altri due Day1. 
Il Flight F alla fine ha chiuso con 58 player su 262 iscritti e, contemporaneamente, va in archivio anche il Day1G Speed da 91 entries e altri 21 qualificati. 
Dicevamo di Barbar Lies e vi raccontiamo il colpo in attesa delle chiusure finali che troverete sempre su queste pagine. Arriviamo su questo board: 10♥️7♥️J♣️4♠️J♥️ con Mark Valenta, player ceco, che ha messo tutto in mezzo e Lies che entra into the tank per almeno 6 minuti. È l’ultima delle 3 mani sorteggiate dal Floorman e poi si imbusta. Il colpo è banale ma intrigante. In bvb il ceco betta due strade e Lies calla e al river manda tutto e si apre una fase infinita. Lies pensa e chiede all’avversario se ha le “donne” o chissà quale altra mano cercando di polarizzarlo. Ci sono tre cuori e il board è accoppiato. Nessuno si azzarda a chiamare time e alla fine Lies mette tutto nella zuppa e gira 10♦️6♥️ e Valenta sconsolato mostra K♣️4♣️. Barbar esulta, abbraccia i media e vola a 285.000 chip immutando sopra average. 
Ottimo stack anche per Veronika Spilmanova e Manuel Barlaam. A verme tutti i dati. 

Altri articoli su

Articoli correlati