skin

Il nuovo terrore degli high roller si chiama Chappe-Gatien

17 settembre 2022 - 02:10

Il nuovo terrore degli high roller si chiama Chappe-Gatien: vince alle Triton Series e si prenota per il prossimo!

Scritto da Ca
Foto Joe Giron

Foto Joe Giron

Che sia il nuovo volto del poker high stakes? Da quel che si racconta a Cipro e si vede nelle dirette streaming, l’aggressività non gli manca e neanche il coraggio e, cosa ancora più importante, il bankroll. Se si uniscono tutti questi elementi esce fuori la vittoria di Karl Chappe-Gatien all’Event #11, un torneo short deck da $40.000 alle Triton Super High Roller Series a Cipro per una prima moneta ricchissima da 565.000 dollari.

Incredibile, poi, che, come riporta il blog Triton, prima dell'inizio dell'Event #11, Chappe-Gatien non aveva mai giocato una mano di short deck in vita sua. Ma Danny Tang, il suo partner al Coin Rivet Invitational la scorsa settimana, gli ha tenuto un corso accelerato e lo ha convinto a giocare una sessione di cash game della stessa modalità prima di partecipare al torneo. Evento che ha raccolto molto più di quello da 30mila dove ha primeggiato Ivey, ben 45 entries inclusi 21 rientri. E anche la differenza della prima moneta si vede.

Il business man francese, autentica rivelazione di queste Triton di Cipro, aveva anche visto esplodere il primo bullet. Appena due livelli e out. Poi il rientro e il successo.

Un torneo indimenticabile visto che era arrivato terzo anche al Coin Rivet Invitational per una moneta milionaria. Ora arriva anche il titolo: "Mi sentivo bene ma non mi aspettavo nulla. Volevo solo divertirmi”, ha confessato il winner. Del resto è un professionista del trading e, come ha confessato lui stesso, si diverte a giocare d’azzardo ma a puntare forte anche nel suo lavoro.

Chappe-Gatien ha sconfitto in heads up il malese Kiat Lee, che ha conquistato un altro cash nello short deck dopo essersi conteso il podio con Phil Ivey e Sam Greenwood ma uscendo terzo di fronte a due mostri sacri. Per lui altri 401.000 bigliettoni dopo i 171.000 dell’evento della notte prima. Ci sono altri tre eventi short deck in programma e il malese di sicuro non mollerà la presa.

Sul gradino più basso del podio esce Webster Lim. Ad eliminarlo sempre Chappe che si era portato a 120 BB, circa il doppio degli altri due rimasti in gioco. Poi, però, Lee ha eliminato Lim AA vs AJ e si è riportato a 62x arrivando in heads up contro Chappe-Gatien che ne aveva 82 davanti.

Il primo piatto significativo è andato a Lee, che lo ha portato a ridosso di Chappe-Gatien. Dopo qualche schermaglia il colpo decisivo con Chappe Gatien che entra in un colpo con JJ contro Lee che aveva 9-8 offsuited. Il board: 8-7-9-6-10, straight over straight e la rivelazione francese piazza il colpo definitivo per chiudere in testa.

Poi l’annuncio che fa tremare tutti: "Di sicuro tornerò. Quando è il prossimo?”. Players avvisati, quasi salvati.

Evento n. 11 – Short Deck da $ 40.000 –

Iscrizioni: 45 (21 rientri)

Montepremi: $ 1.800.000

1 – Karl Chappe-Gatien, Francia – $ 565.000

2 – Kiat Lee, Malesia – $ 401.000

3 – Webster Lim, Malesia – $ 264.000

4 – Michael Zhang, Regno Unito – $ 200.000

5 – Jason Koon, USA – $ 155.000

6 – Elton Tsang, Regno Unito – $ 120.000

7 – Winfred Yu, Hong Kong – $ 95.000

Altri articoli su

Articoli correlati