skin

IPS San Marino, Romeo comanda i 234 players del Day3 con 1,9 milioni poi Recupero e De Leo

19 settembre 2022 - 03:11

Arriva al Day3 l'IPS San Marino con Romeo che comanda i 234 players del Day3 con 1,9 milioni poi Recupero e De Leo.

Scritto da Cesare Antonini
oscarromeo.jpg

Il finale che non ti aspetti all’IPS San Marino nel Day2B. Il floorman Nino Branciforte ferma i dealer per rompere un tavolo e riordinare l’area di gioco a 170 players left. Solo che mentre l’action si esaurisce nelle mani restanti ci sono tre eliminazioni che mandano tutti a premio.

Simone Recupero, autentico showman di giornata, entrato al decimo livello di gioco al Day1Speed di domenica mattina e che ha imbustato 847.000, continua a fare il bello e cattivo tempo. Sale subito a 1,1 poi lo ritroviamo a 1,9 milione con un colpo che abbiamo raccontato nella cronaca di oggi.

Alla fine della giornata dopo sei livelli di gioco imbusta 1,5 milioni superando il leader del Day2A, Mauro Tarantini a quota 1,3 milioni di gettoni. Ma al tavolo 26 spunta la busta di Oscar Romeo che chiude a 1.992.000 chips che comanderà tutti con 190X visto che la struttura tornerà indietro al livello T10.000.

Tutti i players a premio hanno vinto 700 euro, due bullet, in pratica per chi è tra i 234 del Day3 di oggi alle 13. 

Sono tanti comunque i milionari che imbustano sopra le sette cifre. Il giovanissimo grinder Pierpaolo De Leo a 1,4 milioni, il forte ceco Per Kubenka a 1,2 milioni, Jacopo Eutizi a 1.144.000, Walter Marchi anche a 1,1 milioni, Sabatini lo stesso così come Attilio Carbone mentre Giancarlo Petrucelli si ferma a 999.000 chips.

Tanti ottimi players come Riccardo Saraniero a 815.000, Danilo Cisternino sulle 800.000, Fortunato Festa a 790.000, Marco Regonaschi a 670.000 gettoni, Claudio Peretti a 610.000, Michele Guerrini a 468.000 chips, Marco Bellato a 408.000 e tanti altri ancora.

Salem Issam chiude a 688.000 ben sopra average dopo essere rimasto con 10BB: “Non ho pushato da short, ho aspettato un colpo giusto ed è arrivato dal BB. Con Q8 devo mettere un buio per giocare un 4way pot che si rivela determinante visto che mi fa risalire a 280.000 che mi hanno permesso di giocare. Hitto la Q al flop con 3 e 4. Ne pesco un’altra al turn e arrivo ai resti e l’avversario mi chiama da sotto e risalgo nel count”.

Non appena disponibile pubblicheremo il redraw e il payout di un torneo che ha totalizzato 2.346 entries battendo ogni record e portando il montepremi garantito a quota 661mila euro. 

Altri articoli su

Articoli correlati