Logo

Mef, documento di economia e finanze: "Da giochi introiti pari a 104 milioni"

mefIl documento di economia e finanze 2012 della Ragioneria dello Stato stima che le entrate giochi nel 2012 saranno di 481 milioni di euro, 501 nel 2013 e anche nel 2014. Per quanto riguarda il rendimento delle risorse, la delega entrate giochi e accise sul fumo toccherà 1,5 miliardi nel 2012, e la cifra si ripeterà anche nel 2013 e nel 2014. Tra le priorità degli obiettivi generali di politica fiscale e di gestione tributaria c'è anche il rafforzamento alla lotta all'evasione e all'elusione fiscale e al gioco illecito.

"Per la categoria Monopoli si registrano risultati superiori, rispetto alle stime, pari a 100milioni e, nella categoria del lotto, lotterie e altre attività di gioco sono stati realizzati minori introiti, al netto delle regolazioni contabili, pari a 104 milioni rispetto alle previsioni".

 

L'aumento registrato per la categoria dei Monopoli è da imputare all'andamento di imposta di consumo sui tabacchi (+157 milioni), mentre per il lotto si osserva un aumento di 149 milioni, quale risultante dell'andamento positivo registrato per i proventi del lotto e del superenalotto (+2.202 milioni) e di quello negativo relativo, nel complesso, alle altre voci del comparto (-2.053 milioni).

Per i Monopoli gli incassi hanno toccato i 10,4 miliardi, nonostante si stimassero 10,3 miliardi. Per Lotto e lotterie gli incassi hanno raggiinto 8,2 miliardi, mentre le stime erano di 8,382.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.