Logo

Comune di Milano premia un altro bar senza slot, Majorino "Fronteggiare la dipendenza"

“Continuiamo la nostra campagna – ha detto l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Milano, Pierfrancesco Majorino – per dare un riconoscimento e ringraziare i titolari di bar, tabaccherie e altri esercizi di Milano che non installano slot machine o decidono di rimuoverle, contribuendo così a non aumentare le fonti di gioco d’azzardo, sempre più presenti, che possono scatenare dipendenze da gioco patologico.

Per lo stesso motivo abbiamo di recente creato la rete contro le ludopatie, un tavolo di coordinamento aperto a tutti gli enti e le realtà che lavorano per fronteggiare le problematiche relative alla dipendenza da gioco. Con la rete avvieremo un numero telefonico dedicato per la segnalazione di casi sociali o di attività criminose e apriremo dal prossimo autunno sportelli di informazione e assistenza in ognuna delle zone del decentramento, in collaborazione con i Consigli di Zona”. Il Comune di Milano, insieme al Comitato di cittadini Jenner-Farini, ha premiato un nuovo esercente con un attestato che ne evidenzia l’impegno per contrastare la dipendenza da gioco.

 

“Ci fa piacere – ha detto Luca Tafuni, portavoce del Comitato – che il Comune sia con noi in questa iniziativa partita dal Comitato Jenner- Farini con il sostegno di molti cittadini. La nostra speranza è che siano sempre di più gli esercenti che, condividendo il valore di questa campagna, non mettano o rimuovano le slot machine nei propri locali”.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.