Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Diffusione sale slot e ordine pubblico: Barnier "Stati membri siano conformi a diritto Ue"

  • Scritto da Sara

"La Commissione riconosce la pertinenza e l’importanza del problema della tutela dei consumatori nel settore del gioco d’azzardo.

Nella situazione attuale, gli Stati membri possono, entro i limiti stabiliti dalla Corte di giustizia dell’Ue, stabilire gli obiettivi della loro politica in materia di gioco d’azzardo e il livello di protezione che intendono perseguire. Tuttavia, un’attuazione efficace da parte degli Stati membri delle rispettive legislazione nazionali, di cui uno dei prerequisiti è la conformità al diritto dell’Ue, è essenziale per conseguire gli obiettivi di interesse pubblico delle rispettive politiche relative al gioco d’azzardo". E' la risposta del commissario al Mercato Interno, Michel Barnier, all'interrogazione dell'europarlamentare, Mara Bizzotto che chiedeva se la diffusione delle sale slot pregiudica la sicurezza e l'ordine pubblico locale. "Nonostante il principio di sussidiarietà rimandi agli Stati membri la competenza legislativa riguardo alla disposizione geografica degli esercizi commerciali, alla luce del problema sociale rappresentato dal gioco d'azzardo negli Stati membri, non riterrebbe la Commissione opportuno intervenire a livello di UE per avvicinare le diverse legislazioni al fine di regolamentare la diffusione sul territorio dell'Unione delle sale slot?", chiedeva la deputata dell'Efd.

 

"Come annunciato nella sua comunicazione sul gioco d’azzardo online, la Commissione - continua Barnier - sta preparando due raccomandazioni con l’obiettivo di fornire un elevato livello di protezione comune ai consumatori dei servizi di gioco d’azzardo, compresa la tutela dei minori, e di garantire una pubblicità del gioco d’azzardo socialmente responsabile. Sebbene le raccomandazioni siano incentrate sul gioco d’azzardo online, possono essere pertinenti anche per i servizi di gioco d’azzardo offline. Gli Stati membri saranno incoraggiati ad attuare le raccomandazioni, inoltre, le discussioni portate avanti dal gruppo di esperti sul gioco d’azzardo favoriranno lo scambio di esperienze e di buone prassi, anche in materia di politiche nazionali di controllo del rispetto della normativa".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.