Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Mirabelli (Pd): 'Sale giochi sono luoghi dove si può fare prevenzione sul Gap'

  • Scritto da Sm

Il senatore del Pd Franco Mirabelli evidenzia l'importanza della formazione perchè nelle sale gioco si faccia prevenzione del Gap.

Roma - "Il gioco illegale è sicuramente un fenomeno importante, che va monitorato e combattuto”. Lo sottolinea nel suo intervento alla presentazione di Codere Training, la piattaforma online voluta da Codere, il senatore del Pd Franco Mirabelli, secondo il quale “un elemento che andrebbe introdotto nella riforma del settore è costituire un soggetto che dia dati certi sul gioco, sulla patologia, etc. Nel riordino del gioco ci sarà una riduzione di offerta e domanda del gioco, c'è sicuramente un problema di battaglia culturale nelle forme di informazione e prevenzione del Gap. Come legislatori, la questione della responsabilità sociale degli operatori per prevenire la dipendenza da gioco va guardata con interesse. Bisogna capire se andiamo su una strada che vuole togliere le Awp dai locali pubblici per inserirle solo nelle gaming hall, o meno.

Penso che la materia che stiamo affrontando oggi può fare la differenza, perche le sale gioco non sono luoghi di ghettizzazione, ma ambienti dove si fa anche prevenzione con operatori fornmati che siano in grado di intervenire e segnalare. La formazione, se si va in un modello di questo tipo dovrebbe essere obbligatoria, quindi l'iniziativa di Codere può essere considerata in tal senso pionieristica. Le tecnologie poi possono servire da deterrente al gioco patologico. La tessera del giocatore può essere una strada, ma va studiata prima".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.