Logo

Politiche 2018, Pd candida Baretta all'uninominale di Rovigo

Il Pd candida per il Senato l'attuale sottosegretario ai giochi Pier Paolo Baretta al collegio uninominale di Rovigo, gli altri politici in corsa.

L'attuale sottosegretario all'Economia con delega al gioco, Pier Paolo Baretta, è stato candidato dal Pd al collegio senatoriale uninominale di Rovigo. Baretta è inoltre terzo, nella lista, al collegio plurinominale. E intanto, si compone la lista finale dei candidati del Pd per le politiche del 4 marzo, con tanti aspiranti deputati e senatori in corsa e che anche nella legislatura in conclusione si sono occupati di gioco.

Tra essi, figura la presidente della commissione Affari sociali del Senato, Emilia De Biasi, candidata al collegio uninominale per la Camera di Milano 5. Paolo Cova, deputato che in più riprese si è occupato di ippica, è candidato alla Camera al collegio uninominale di Milano 4. Il senatore del Pd Franco Mirabelli, primo firmatario di un Ddl di riforma del settore del gioco, è candidato per Palazzo Madama al collegio uninominale Milano Area Statistica 74 ed è primo iin lista nel collegio plurinominale di Monza - Sesto San Giovanni.

Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin è stata scelta per il collegio uninominale, per la Camera, di Modena. Altro nome noto al settore dell'ippica è il deputato Edoardo Fanucci, in corsa alla Camera per il collegio uninominale di Modena, mentre l'eurodeputato Nicola Caputo è candidato, sempre a Montecitorio, nel collegio uninominale di Caserta. Il senatore Luciano Uras, molto attivo sul fronte del gioco, è stavolta candidato per la Camera, al collegio uninominale di Cagliari. Candidato, stavolta alla Camera, anche il senatore uscente Stefano Vaccari, coordinatore del comitato su gioco e legalità della commissione Antimafia: a Reggio Emilia, al collegio uninominale numero 8 Cento.
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.