Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Emilia Romagna, in Gazzetta la legge su salute e gioco

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Pubblicata sulla Gazzetta delle Regioni la legge dell'Emilia Romagna sulla promozione della salute: focus anche sul gioco.

Sulla Gazzetta ufficiale delle Regioni di oggi, 16 febbraio, è pubblicata la legge dell'Emilia Romagna sulla "Promozione della salute, del benessere della persona e delle comunità e prevenzione primaria".
La legge fa riferimento anche al gioco e prevede infatti lo sviluppo di iniziative, in collaborazione con "i soggetti del sistema formativo, scolastico e universitario, ivi comprese quelle previste dal piano regionale della prevenzione", su tematiche "prioritarie" come "il contrasto alle dipendenze, ai disturbi da gioco d'azzardo e alle cyberdipendenze".

Inoltre, sono previste "azioni di prevenzione e contrasto delle dipendenze legate alle nuove tecnologie, che "si integrano con quelle finalizzate alla prevenzione dei disturbi da gioco d'azzardo, previste dall'art. 2 della legge regionale 4 luglio 2013, n. 5 (Norme per il contrasto, la prevenzione, la riduzione del rischio della dipendenza dal gioco d'azzardo patologico, nonche' delle problematiche e delle patologie correlate) e sono realizzate valorizzando il ruolo del sistema formativo, scolastico e universitario di cui all'art. 13, dei
soggetti che promuovono attività motoria e pratica sportiva, nonche' delle associazioni delle famiglie, in particolare per quanto attiene alla prevenzione delle dipendenze tecnologiche e della conseguente sedentarietà nei bambini e nei giovani, anche con attenzione specifica ai criteri della medicina di genere".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.