Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ordinamento sportivo, sì della Camera su divieto scommesse su Lnd

  • Scritto da Rf

Approvato questa mattina, 27 giugno, alla Camera il ddl sull'ordinamento sportivo, su divieto scommesse su Lnd, con 267 voti favorevoli, 75 quelli contrari e 94 gli astenuti.

È in atto una vera e propria riforma sportiva e da oggi lo sport ha un nuovo volto.

È stato approvato questa mattina, 27 giugno, alla Camera il disegno di legge “Deleghe al Governo e altre disposizioni in materia di ordinamento sportivo, di professioni sportive nonché di semplificazione”.
 
I voti favorevoli sono stati 267, 75 quelli contrari e 94 gli astenuti.
 
Ora il testo passerà in seconda lettura al Senato.
 
Il disegno di legge sull'ordinamento sportivo si incentra sul riordino del Coni, della disciplina di settore e sul divieto di scommesse sulle partite di calcio delle società che militano nei campionati della Lega nazionale dilettanti.
 
In particolare, questo disegno di legge punta l'attenzione sulle società sportive e sul ruolo che svolgono.
 
Al centro del dibattito, la distribuzione delle risorse provenienti da diritti televisivi del calcio di serie A da destinare ad iniziative per contrastare gli effetti negativi del gioco e delle scommesse: su questo si sono spesi i deputati di Fratelli Di Italia Paola Frassinetti e Alessio Butti.
 
Anche il deputato leghista Domenico Furgiuele ha presentato una serie di proposte sul divieto di scommesse nei campionati di lega dilettanti.
 
In ultimo, un ordine del giorno, accolto con parere favorevole, è stato presentato dalla deputata di Fratelli D'Italia Lucrezia Maria Benedetta Mantovani sull'affidamento della produzione di immagini e audiovisiva nei luoghi dello sport, come stadi e palazzetti, agli organizzatori delle competizioni e non ai club, per contrastare il fenomeno della pirateria e delle scommesse clandestine.
 
Nel dettaglio, i principi e criteri direttivi disposti sono: "previsione di limitazioni e vincoli, compresa la possibilità di disporre il divieto di effettuare scommesse sulle partite di calcio delle società che militano nei campionati della Lega nazionale dilettanti”.

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.