Logo

Mappatura luoghi sensibili, ad Aosta espulsione quasi totale del gioco legale

In Valle d'Aosta il Consiglio vota Pdl su applicazione legge sul gioco mentre la Regione pubblica mappatura dei luoghi sensibili censiti dai Comuni che evidenzia effetto espulsivo ad Aosta.

Potrebbe essere approvata questa settimana, nella seduta del consiglio regionale della Valle d'Aosta di mercoledì 10 e giovedì 11 luglio, la proposta di legge che modifica le disposizioni in materia di prevenzione, contrasto e trattamento della dipendenza da gioco d'azzardo (legge regionale n. 14/2015) e in materia di politiche e iniziative regionali per la promozione della legalità e della sicurezza (l.r. n. 11/2010).

 

Presentata da tutti i componenti della commissione Servizi sociali,  la proposta chiarisce l'ambito di applicazione dei divieti previsti per gli esercizi pubblici e commerciali, quali bar e tabaccherie,con l'esclusione di lotterie, giochi numerici a quota fissa e a totalizzatore e i giochi del Totocalcio, del 9 e del Totogol.

 

Tutelati soprattutto i tabaccai mentre molti operatori valdostani dovranno comunque chiudere la propria attività, ridimensionarla o delocalizzarla per rispettare le norme che hanno anticipato l'applicazione del distanziometro al 2019 e modificato la misurazione delle distanze degli esercizi dai cosiddetti “luoghi sensibili”. 
 
Intanto, sul sito della Regione è stata pubblicata la mappatura dei luoghi sensibili censiti dai Comuni della Valle d’Aosta.
Ingrandendola, si nota come per il comune di Aosta e limitrofi la norma è di fatto completamente espulsiva con l'indicazione di centinaia di “luoghi sensibili” fra istituti scolastici, strutture residenziali socio sanitarie, istituti di credito, bancomat e compro oro, strutture culturali (circa 150 per il solo capoluogo di regione).
 
Altri punti off limits per il gioco sono stati individuati nei comuni di Pollein, Saint Christophe, Charvensod, Quart, Cogne, Pont Saint Martin, Gressoney, Courmayer, La Thuile, Verres
Molti i comuni che invece non hanno ancora elaborato e validato alcun luogo sensibile sul proprio territorio: fra loro ci sono Nus, Fenis, Pontey, Saint Marcel, Valtournenche, Chatillon, Saint Vincent.
 
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.