Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Milleproroghe, attesa per le scommesse tra gli emendamenti

  • Scritto da Redazione

Presentati gli emendamenti al decreto Milleproroghe: tra questi potrebbe  emergere la tassazione sulle scommesse al 30 percento.

All'esame delle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera sono gli emendamenti presentati al decreto Milleproroghe.

 
Tra queste proposte di modifica potrebbe spuntare, da parte del Pd e Movimento 5 Stelle, un emendamento che introdurrebbe un fondo sullo sport italiano costituito dall'1 percento della raccolta totale delle scommesse, in agenzia e online.
 
Questo comporeterebbe una nuova tassazione, pari al 30 percento per i bookmaker italiani.
 
Su questo tema è intervenuto più volte, in passato, il presidente della Figc Gabriele Gravina, il quale ha sempre spinto per una mini percentuale che spetta dal settore delle scommesse, come avviene nello sport francese".
 
La maggioranza Pd-M5S stava lavorando su questo tema ma per avere l'ufficialità occorrerà aspettare la pubblicazione del faldone. 

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.