Logo

Provincia Bolzano: 'Dal 15 luglio sì a riapertura delle sale giochi'

La giunta provinciale di Bolzano approva aggiornamento delle misure per la Fase 2, dal 15 luglio potranno riaprire anche le sale giochi.

Dal 15 luglio anche nella provincia di Bolzano sarà consentita l'apertura delle sale giochi.
A sancirlo la Giunta altoatesina che ha approvato, nel corso della sua seduta del 23 giugno, gli aggiornamenti all’allegato A che stabilisce nel dettaglio le regole della fase 2 ed include misure generali, che hanno validità nei confronti di tutti, e raccomandazioni di comportamento; misure specifiche per le attività economiche ed altre attività, che hanno validità per il rispettivo ambito; rinvii a provvedimenti nazionali e protocolli di sicurezza nazionali e territoriali.

La decisione arriva dopo le proteste delle associazioni del gioco e le sollecitazioni di alcune parti politiche scaturite dalla mancata riapertura del settore, rinviata, una settimana fa, "a data da destinarsi".

Venendo alle norme generali, la principale novità rispetto al testo precedente in merito alle misure specifiche per le attività economiche è la riduzione del rapporto tra la superficie e il numero massimo di persone da 1 persona ogni 10 m² ad 1 persona ogni 5 m² consentendo quindi il raddoppio delle persone presenti in una struttura economica. La regola 1/10 rimane in vigore per quanto riguarda le piscine, le fiere ed i centri benessere.
L’obbligo di chiusura domenicale e festiva dei negozi termina a fine giugno 2020. A partire dal 5 luglio i negozi possono, quindi, nuovamente riaprire l’attività la domenica e nei giorni festivi.
 
Viene inoltre abolito l’obbligo per gli addetti nelle attività economiche, dove durante l’attività si concretizza una distanza ravvicinata per un prolungato periodo di tempo al di sotto di un metro (cura del corpo, personale di servizio) di indossare una visiera protettiva, resta invece l’obbligo della mascherina chirurgica. In generale oltre il metro di distanza non è necessaria la copertura di naso e bocca, al di sotto di un metro rimane l’obbligo di copertura indipendentemente dal materiale utilizzato.
 
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.